Via Suardi 12
Platino

GBC HOME v2
Punteggio: 87/110 punti
Luogo: Via Gianbattista Suardi n 12, Brescia (BS)
Tipologia: Residenziale

Descrizione del progetto
L’edificio residenziale è stato costruito a fine anni ’60 ed è stato oggetto di una riqualificazione applicando il protocollo GBC Home con l’obiettivo di raggiungere un livello di certificazione Platino e prestazioni energetiche NZEB. L’edificio beneficia del microclima della zona pedecollinare della città ed allo stesso tempo della connessione e dei servizi tipici di una zona già urbanizzata, facilitando così l’interazione sociale dei residenti con il quartiere. L’elevata qualità ambientale interna è garantita da un sistema di VMC con recupero di calore, dall’ottimale distribuzione delle aperture vetrate che ottimizzano la luce naturale e favoriscono la ventilazione naturale estiva. La qualità dell'aria  interna ed esterna è  monitorata in continuo da una stazione di misura ed i dati sono resi pubblici  nell'ambito della campagna Plant A Sensor del progetto Better Place For People del WorldGBC. Le performance idriche ed energetiche di eccellenza sono ottenute grazie al mix di interventi sull’involucro opaco (cappotto termico da 22 cm) e trasparente (serramenti con triplo vetro) e sugli impianti (generazione di calore ibrido con pannelli solari, i termici, pompa di calore e caldaia a condensazione). L’intero fabbisogno di energia elettrica su base annua è autoprodotto da un impianto fotovoltaico il cui surplus di energia prodotta è sufficiente per alimentare un’automobile elettrica di famiglia.

Aspetti di sostenibilità
Nel caso della residenza di via Suardi 12, oltre alla circolarità correlata al riuso dell’intero edificio esistente, si sono ottenuti i seguenti risultati, rispetto ad un edificio di riferimento conforme alle vigenti normative:
• il 75 % risparmio idrico di acqua potabile per uso di acqua piovana per servizi non potabili e il 100 % risparmio idrico per irrigazione;
• il 40 % di risparmio energetico al netto della autoproduzione di energia da fonte rinnovabile e il 70 % di copertura del fabbisogno di energia mediante autoproduzione da fonte rinnovabile;
• il 100% del fabbisogno di energia di ricarica dell’automobile elettrica famigliare garantito dal surplus di auto produzione dell'impianto fotovoltaico.

TEAM DI PROGETTO

Committenza del progetto: Marco Caffi
Project management: Ing. Marco Caffi
Coordinatore sostenibilità: Ing. Marco Caffi
Progetto architettonico: Intervento di riqualificazione (Ing. Marco Caffi)
Progetto impianti meccanici: Ing. Marco Caffi
Progetto impianti elettrici: Ing. Marco Caffi
Impresa di costruzioni: Impresa Edile Gallia
Efficientamento involucro: Stilcolor - Roefix  (isolamento a cappotto) -  Baitan serramenti - Internorm (serramenti vetrati)
Installazione impianti: Tecno Impianti Bonori (Impianti meccanici), Diesse Electra (Impianti elettrici), Ecopiù  (Impianto fotovoltaico)

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.