Tetra Pak New Research and Development Center
Gold

LEED v4 BD&C: NC
Punteggio: 71/110 punti
Luogo: Via Antonio Delfini, 1 - Modena
Tipologia: Edificio per uffici
--

Soci coinvolti:

Descrizione del progetto

L'intervento interessa un lotto precedentemente occupato da un fabbricato industriale dismesso, adiacente al Campus Tetra Pak, situato nella periferia ovest di Modena. Il Nuovo Centro Ricerca e Sviluppo è organizzato in tre aree funzionali:

  • palazzina uffici, che ospita uffici, sale riunioni, laboratori di ricerca e sviluppo e alcuni spazi interrati di servizio;
  • Test Hall, dove vengono assemblate, programmate e collaudate le filler machines;
  • edificio tecnico, con le attrezzature a servizio delle linee di collaudo e la cabina elettrica di trasformazione.
     

Le diverse funzioni sono contenute in un unico volume, con struttura portante in travi e pilastri di acciaio, solai gettati in opera e una scenografica copertura in legno, sorretta da travi in lamellare. Il rivestimento su tre lati è in pannelli prefabbricati in cemento armato, decorati con un motivo geometrico che richiama il logo aziendale, mentre il prospetto nord è quasi completamente vetrato per dare luce naturale agli spazi distribuiti sui due livelli della palazzina uffici.

Aspetti di sostenibilità

L'edificio NZEB ha un impianto fotovoltaico in copertura che copre il 34% dei consumi energetici complessivi, un sistema di raccolta e riuso dell’acqua meteorica per l’alimentazione dei wc e l’irrigazione del verde, chiostrine interne e ampie superfici trasparenti per l’illuminazione naturale di tutti gli spazi regolarmente occupati ed elevati livelli di comfort ambientale interno, attraverso il monitoraggio e controllo dei parametri di benessere microclimatico.

TEAM DI PROGETTO

Committenza: Tetra Pak Packaging Solutions S.p.A.
Project management: ZPZ Partners - arch. Michele Zini
Coordinatore sostenibilità: AIRIS srl - arch. Lorenzo Malucelli
Progetto architettonico: ZPZ Partners - arch. Michele Zini
Progetto strutture: Studio Associato Paltrinieri - Gianbattista Paltrinieri
Progetto impianti meccanici: ing. Marco Goldoni
Progetto impianti elettrici: ing. Marco Goldoni
Commissioning authority: RINA Prime - ing. Francesco Arnesano

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.