Ufficio stampa


Contatti
|
GBC Italia
Piazza Manifattura,1
38068 Rovereto

t. +39 0464 443483
m. comunicazione@gbcitalia.org

La strada della crescita sostenibile passa per Tolentino (in Italia e in Europa)

15 apr 2022

La strada della crescita sostenibile passa per Tolentino (in Italia e in Europa)

Un grande successo di pubblico per l'evento "Una ricostruzione sostenibile: dalle parole ai cantieri" dedicato alla ricostruzione sostenibile e organizzato da Green Building Council Italia con la collaborazione dell'amministrazione comunale di Tolentino, la Regione Marche e Rete Ferroviaria Italiana Spa.

Complice anche la bella giornata, molti professionisti, cittadini e curiosi si sono affacciati ad assistere ai lavori, ascoltando i tanti relatori intervenuti, dall'ex ministro Pecoraro Scanio, al commissario straordinario alla ricostruzione post Sisma 2016 Giovanni Legnini, il presidente del Green Building Council Italia Marco Mari, il Responsabile Ingegneria e Investimenti della Direzione Stazioni RFI Antonello Martino e degli altri relatori presenti.

Protagonista dei lavori la città di Tolentino, oggetto di una riqualificazione all'avanguardia dopo il terremoto del 2016 che ha distrutto molti edifici del centro storico. In un tempo eccezionalmente veloce se si pensa alla qualità della ricostruzione, la città ha visto una rinascita, mostrando i livelli di sostenibilità di cui sono capaci le imprese italiane. Nel corso della conferenza che ha fatto il punto sull'operato del governo e delle amministrazioni locali, è stato mostrato come l'esempio tolentino possa segnare il passo non solo in Italia ma all'estero in termini di efficienza energetica e certificazione ambientale; un esempio per tutti quei comuni che si apprestano ad usare i fondi europei del programma Next Generation EU veicolati in Italia dal PNRR. La chiave del successo è quella del turismo sostenibile, come spiegato dal presidente della Regione Marche, e del nesso che si è voluto cercare tra ambiente e digitale definito dall'ex ministro Pecoraro Scanio "eco-digital".

L'intera filiera edilizia, di solito accusata di essere molto invasiva in termini ambientali, è stata coinvolta in questa eccezionale impresa che ha aperto le porte ad un processo virtuoso di rendicontazione energetico-ambientale, uno dei requisiti del PNRR. La giornata è stata poi conclusa da un'interessante visita al cantiere della città e in particolare alla ex sede Nazareno Gabrielli, il futuro Interno Marche Design Hotel.

Scarica il comunicato con le dichiarazioni dei protagnonisti: clicca qui.



Rassegna stampa 2022


Settembre

 

Agosto

 

Luglio

 

Giugno

 

Maggio

 

Aprile

 

Marzo

 

Febbraio

 

Gennaio

Rassegna stampa 2021


Dicembre

 

Novembre

 

Ottobre

 

Settembre

Agosto

 

Luglio

Giugno

 

Maggio

 

Aprile

 

Marzo

 

Febbraio

 

Gennaio