/documents/20182/1501289/gbc-italia-italcementi-idrodrain.jpg/04d40108-6bfa-4278-9182-74f10b0a1caa?t=1590676491380
28 mag 2020

Nuova versione dell’EPD per i.idro DRAIN

i.idro DRAIN, il calcestruzzo drenante sviluppato da Italcementi che rispetta il ciclo naturale dell'acqua ha rinnovato l'EPD, la dichiarazione ambientale di prodotto, già ottenuta nel 2019 e confermata anche per il 2020.

Che cosa è l’EPD? L'Environmental Product Declaration è una dichiarazione ambientale di prodotto certificata. Non è un semplice certificato ma un documento tecnico che fornisce indicatori ambientali sul ciclo di vita secondo gli standard internazionali ed europei ISO 14025 ed EN 15804.

Per creare una EPD è necessario sviluppare uno studio LCA (Life Cycle Assessment) secondo regole predefinite in base alla categoria di prodotto indagata (PCR). I risultati di questa analisi sono poi riportati nel formato EPD. L’EPD così sviluppata è poi certificata da una parte indipendente accreditata (Ente o singolo verificatore) oppure può essere asseverata dalla certificazione e verifica periodica del Processo aziendale di redazione e verifica delle EPD (EPD Process). Italcementi e Calcestruzzi, insieme alla controllate Concrete Italia e Italsacci, forniscono la Life Cycle Assessment (LCA) e l'Environmental Product Declaration (EPD) dei loro prodotti al fine di comunicare in modo trasparente gli impatti dei prodotti e di consentire una loro valutazione nell'ambito dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) per le gare di appalto pubbliche e nei protocolli di valutazione della sostenibilità delle costruzioni: LEED (Leadership in Energy and Environmental Design), GBC Italia, ITACA, DGNB e BREEAM (Building Research Establishment Environmental Assessment Method).

Il prodotto i.idro DRAIN è particolarmente apprezzato dai progettisti e dalle amministrazioni comunali proprio per la sua capacità di lasciar passare l’acqua nel terreno sottostante. Solo nel 2019 sono stati realizzati oltre 30.000 mq di pavimentazioni in i.idro DRAIN e ormai una pista ciclabile su tre è fatta un con prodotto drenante. Chi si occupa di edilizia di professione ha compreso le performance del prodotto che ha fatto breccia anche in tanti piccoli proprietari. Viene utilizzato per rendere più “permeabile” i camminamenti e i cortili intorno alle proprie abitazioni. Con i.idro DRAIN si possono realizzare pavimentazioni dedicate alla mobilità lenta e sostenibile laddove assumono molta importanza gli aspetti architettonici (la colorazione ad esempio) e funzionali: i primi legati alla compatibilità paesaggistica gli altri connessi alla regolarità, all’aderenza, alla drenabilità che condiziona la loro sicurezza e percorribilità. Sconnessioni delle mattonelle o tra gli elementi lapidei che compongono la pavimentazione, la loro superficie sdrucciolevole, la presenza di sconnessioni e sgranamenti sono problemi che non si manifestano, se viene utilizzata una pavimentazione continua con calcestruzzo drenante. 

Risorse correlate: La strada che respira (e che ci fa respirare)

Continua a Leggere »


 /documents/20182/1501289/gbc-itala-news-maggio-webinar.jpg/d634f7f8-a33e-4ebc-9d83-fa425bc58367?t=1589363146314
13 mag 2020

Nuovi webinar dalla community di GBC Italia!

La community di GBC Italia non si ferma e anche per i prossimi mesi sono previsti numerosi appuntamenti online da non perdere:

07 luglio 2020
ore 17:00-18:30
Un ambiente costruito sostenibile per l'Italia del futuro | Le proposte di GBC Italia
Per info e iscrizioni clicca qui.

10 luglio 2020
ore 11:00-12:30
Edilizia in Europe nell'era post Covid 19: prospettive e opportunità
Per info e iscrizioni clicca qui.

13 luglio 2020
ore 16:00-18:00
Criteri Ambientali Minimi (C.A.M.) Edilizia: Applicazione e competenze enllo scenario post emergenza Covid 19
Per info e iscrizioni clicca qui.

--

WEBINAR PASSATI:

14 maggio 2020
Edilizia residenziale confort qualità ambientale e sostenibilità
A cura di: Mapei
Presentazione dei PASS e del LEED Calculator, gli strumenti per progettare e costruire seguendo i protocolli di ecosostenibilità. Per maggiori dettagli e iscrizioni, clicca qui.

15 maggio 2020
Edilizia residenziale confort qualità ambientale e sostenibilità
A cura di: Assform
Webinar sulle diverse soluzioni ed interpretazioni in materia di ambiente residenziale nuovo o da ristrutturare. Per maggiori dettagli e iscrizioni, clicca qui.

20 maggio 2020
Mercato e innovazione nell'edilizia sostenibile: opportunità per i prodotti ceramici
A cura del: Chapter Emilia Romagna di GBC Italia
Appuntamento dedicato al settore ceramico italiano, che rappresenta da anni un esempio di eccellenza a livello internazionale sul piano della gestione degli aspetti di criticità ambientale che caratterizzano il processo e il prodotto. Per maggiori dettagli e iscrizioni, clicca qui.

20 maggio 2020
Assemblea soci e aderenti del Chapter Emilia Romagna di GBC Italia
A cura del: Chapter Emilia Romagna di GBC Italia
Consuntivo attività del Chapter Emilia-Romagna nel 2019 e Previsioni per il 2020. Modalità di partecipazione e condivisione da parte dei soci e degli aderenti al Chapter. I Gruppi di lavoro GBC Italia e l’offerta formativa. Per maggiori informazioni e iscrizioni, clicca qui.

25 maggio 2020
Embodied Carbon: cos'è e come ottimizzarla. Il tool "One Click LCA Planetary"
A cura di: GBC Italia
Presentazione delle azioni dell'associazione nell'ambito dell'iniziativa ANZ Embodied Carbon del WorldGBC e di introduzione all'utilizzo del tool  "One Click LCA Planetary". Per maggiori informazioni e iscrizioni, clicca qui.

26 maggio 2020
Meet BIM4Ren: easy-to-use BIM tools for renovation 
Webinar per presentare gli aspetti generali del progetto BIM4REN e gli strumenti BIM per la riqualificazione. Per maggiori dettagli e iscrizioni, clicca qui.

4 giugno 2020
ore 17:00-18:00
La sostenibilità di Francesco 
A cura del Chapter Lombardia di GBC Italia
Il webinar, proposto da Alberto Lodi e Massimiliano Mandarini del direttivo del Chapter Lombardia, cercherà di fare il punto sulla visione di Sostenibilità espressa nella Lettera Enciclica LAUDATO SI’, pubblicata dal Papa il 24 maggio 2015. Per maggiori dettagli e iscrizioni, clicca qui. Visualizza la locandina qui.

5 giugno 2020
ore 9:30

Integrare l'Economia Circolare nei nuovi sistemi di gestione ambientale 
A cura di: Ambiente SpA
Il webinar tratterà i vantaggi e le linee guida operative per integrare l'economia circolare nei nuovi sistemi di gestione ambientale. Per maggiori informazioni e iscrizioni, clicca qui.

23 giugno 2020
ore 16:00-18:00
CAM: approccio alla sostenibilità in edilizia, applicazioni ed incentivi 
A cura del Chapter Emilia Romagna di GBC Italia
Un webinar sui Criteri Ambientali Minimi alla luce del nuovo DL Rilancio, che contiene il “super ecobonus” da 110% per la riqualificazione in edilizia. Questo il primo passo verso un percorso di formazione più approfondito.
Per maggiori informazioni e iscrizioni, clicca qui. Visualizza la locandina qui.

25 giugno 2020
ore 14:30-17:30
Assemblea dei soci
A cura di GBC Italia
Riservato ai soci di GBC Italia.
Per iscrizioni clicca qui.

25 giugno 2020
ore 14:30-16:00
Citizen Engagement in Urban Planning | Interactive Webinar
A cura di R2M Solution
Webinar sull'importanza di lavorare con i cittadini per generare nuove idee al fine di reinventare le nostre città
Per iscrizioni clicca qui.

26 giugno 2020
ore 16:00-18:00
Fitwel: Buildings for Health
A cura di GBC Italia
GBC Italia è lieta di organizzare il primo evento in Europa per presentare Fitwel®, uno dei sistemi di certificazione leader a livello mondiale per la costruzione di edifici salubri per tutti.
Per info e iscrizioni clicca qui.

30 giugno 2020
ore 16:00-18:30
Salubrità e sostenibilità. L'hospitality post COVID
A cura del Chapter Emilia Romagna di GBC Italia
L'iniziativa nasce dalla collaborazione con il Chapter Emilia-Romagna di GBC Italia per fornire un contributo fattivo al tema della riqualificazione del settore turistico-alberghiero in vista di una ripresa economica post Covid-19
Per info e iscrizioni clicca qui.


 AVVISO AI SOCI  coloro che volessero segnalarci le loro iniziative di formazione online, possono scrivere al seguente indirizzo: comunicazione@gbcitalia.org

Continua a Leggere »


 /documents/20182/1501289/gbc-italia-bim4ren-news-webinar.jpg/a72e7651-524d-4642-b331-8e8031f34dcd?t=1589360198801
13 mag 2020

Webinar| Scopri BIM4Ren: strumenti BIM di facile utilizzo per la riqualificazione!

I metodi e gli strumenti BIM hanno un impatto crescente nel settore delle costruzioni per contribuire a migliorare la produttività e la progettazione integrata lungo l'intera catena del valore. Mentre la tecnologia BIM è stata applicata principalmente ai nuovi edifici, il progetto BIM4Ren (supportato dal programma europeo H2020) studia l'utilizzo e il potenziale nei progetti di ristrutturazione, attraverso strumenti di facile utilizzo, per raggiungere gli obiettivi energetici dell'UE per il patrimonio edilizio europeo. In questo primo webinar verrà presentato il progetto generale e le sfide che si stanno affrontando.

Questo primo webinar (26 maggio | 14.00-15.00) dal titolo: Meet BIM4Ren: easy-to-use BIM tools for renovation coinvolgerà EBC, Nobatek e RWTH Aachen University per presentare gli aspetti generali del progetto BIM4REN che vede la partecipazione anche di GBC Italia.

Argomenti che si tratteranno:

  • Il settore delle costruzioni e la necessità di strumenti digitalizzati di semplice utilizzo
  • La serie di webinar BIM4REN
  • In che modo BIM4REN fornirà soluzioni rispondenti ai requisiti di retrofitting energetico
  • La comunità di parti interessate di BIM4REN
  • Come si usa oggi il BIM?
  • Come utilizzare il BIM per il retrofitting energetico?
     

Il webinar si terrà in lingua inglese. Per iscrizioni, clicca qui.

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/1424562/renovation+wave.jpg/69ff9783-df2f-48c5-8333-75c4cafeaa4f?t=1588153643839
29 apr 2020

Diamo il via alla Renovation Wave: il nuovo rapporto del progetto BUILD UPON²

L'Europa ha colto il suo momento "primo uomo sulla luna", cercando di rendere possibile ciò che sembra apparentemente impossibile. Nel definire una visione coraggiosa per diventare il primo continente neutrale dal punto di vista climatico, l'UE sta cercando di promuovere una "corsa allo spazio" globale per azzerare le emissioni. Uno dei percorsi centrali per raggiungere questo obiettivo è l'iniziativa "Renovation wave", prevista dall'Europa per affrontare il problema dell'inefficienza energetica del patrimonio edilizio europeo. Il nuovo report del progetto BUILD UPON² evidenzia come le città e le aziende leader si stiano impegnando per un patrimonio edilizio a zero emissioni. Contribuisci anche tu!

Per leggere il report clicca qui.

BUILD UPON² è un progetto guidato da un gruppo di Green Building Council (tra cui GBC Italia) della rete europea di WorldGBC in collaborazione con Climate Alliance e BPIE. Il progetto vuole supportare l'attuazione di strategie di riqualificazione richieste dalla legislazione europea aiutando le città nel raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione al 2050, attraverso il potenziale degli edifici.

---

Il progetto BUILD UPON² è finanziato nell’ambito del programma quadro di ricerca e innovazione H2020 con il contratto n. GA 840926.

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/1424562/REmTEch.jpg/a0bd0057-036f-4927-b0db-7cae4cd4a8a1?t=1588086366874
28 apr 2020

RigeneraCity e la collaborazione tra GBC Italia e RemTech Expo

Il 16 Aprile scorso si è riunito in videoconferenza, il Comitato Tecnico Scientifico di RigeneraCity con la conduzione di Marco Mari, Vice Presidente di GBC Italia e Michele Munafò ricercatore Ispra responsabile dell'Area Monitoraggio e analisi integrata uso suolo, affiancati da Silvia Paparella, General Manager di RemTech Expo.

Hanno preso parte all’incontro cinquanta tra i massimi esperti della filiera della rigenerazione e riqualificazione urbana, che daranno vita ad una nuova visione della Rigenerazione dell’Ambiente.
Le principali novità che vengono introdotte nel palinsesto dell’edizione 2020 di RigeneraCity, riguardano le tematiche della riqualificazione e rigenerazione urbana, ambiente costruito sostenibile, resilienza, heritage and sustainability, tecnologie, innovazione, ricerca, economia circolare, confort e salubrità, impatto sociale ma anche consumo di suolo, cultura e valore storico-testimoniale come radice per la rigenerazione, manutenzione e restauro, criteri ambientali minimi -CAM.

In apertura il Coordinatore Scientifico Marco Mari si è fatto portavoce dei saluti del Presidente della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati, Alessandro Benvenuto che ha sottolineato come in questi mesi di emergenza sanitaria ed economica il valore di un tavolo di alto confronto tecnico scientifico quale RigeneraCity assume ancor di più un ruolo di centrale importanza da cui si attendono spunti e proposte di miglioramento.
Michele Munafò ha sottolineato che “la situazione attuale rende evidente la necessità di ripensare le nostre città e di rigenerare i nostri territori partendo dall’ambiente costruito e dalle zone più degradate, evitando ulteriore consumo di suolo e assicurando il mantenimento delle aree naturali, migliorando la qualità ambientale, la sostenibilità e l’inclusività degli insediamenti, come del resto previsto dagli obiettivi di sviluppo sostenibile”.
“RigeneraCity si pone come un integratore di competenze, la vasta rappresentanza di esperti afferenti a diversi settori della filiera ha fornito in questa prima riunione del 2020 un risultato di grandissimo valore e ben oltre le aspettative” - ha poi concluso Marco Mari - “sono certo che la qualità delle persone invitate al comitato produrranno una nuova visione integrata della rigenerazione urbana e dell’ambiente costruito. Ci impegneremo, anche tramite strumenti pragmatici e casi concreti, a generare le indicazioni per il cambiamento necessario per le grandi sfide economiche, sociali ed ambientali che non possiamo più esimerci dall’affrontare. In questo periodo di crisi globale dobbiamo traguardare un nuovo rinascimento”.

Oltre all’impegno all’interno del Comitato Tecnico Scientifico di RigeneraCity, GBC Italia collabora in modo attivo in molte altre iniziative di RemTech Expo. Per questo, recentemente è stato formalizzato un accordo di partnership tra i due enti che prevede:

  • Il Sistema Nazionale di Protezione Ambientale Snpa è partner focale (assieme al Ministero dell’Ambiente MATTM) di RemTech Expo. RemTech Expo, dallo scorso anno, ha avviato, in stretta sinergia con il Snpa, innovativi strumenti di dialogo allo scopo di potenziare il rapporto e di favorire il confronto tra associazioni/imprese (privato) e amministrazioni/organi di controllo (pubblico). Si tratta dei Tavoli di confronto permanenti pubblico-privati Snpa-RemTech Expo. Il Tavolo n.5 Riqualificazione e Rigenerazione vede GBC Italia come partner. I Tavoli oggi sono così composti: clicca qui.
     
  • La prossima edizione di RemTech Expo 2020, prevede inoltre la nascita di uno spin-off collegato al  Salone Internazionale del Restauro denominato Restauro "Innovation & Technology” dedicato all‘innovazione tecnologica nell’ambito del recupero e conservazione del Patrimonio Culturale,  coordinato da un proprio Comitato Scientifico di cui fa parte anche  GBC Italia.
     
  • GBC Italia e le aziende associate a GBC Italia potranno partecipare a RemTech Expo che si terrà dal 23 al 25 settembre a Ferrara, con uno spazio espositivo corale (almeno due) usufruendo di uno sconto del 20% sul prezzo di listino al mq oppure con uno spazio singolo usufruendo di una scontistica del 15% sul prezzo di listino al mq. (salvo esaurimento degli spazi disponibili).


Per partecipare a RemTech Expo 2020 insieme a GBC Italia scrivi a: marketing@gbcitalia.org

 

Continua a Leggere »
vai
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.