07 ott 2021

Webinar 21 ottobre | Green Building: strategie e soluzioni per un'edilizia sostenibile - Le case

GBC Italia organizza il 21 ottobre l'ultimo appuntamento del ciclo di webinar "Green Building: strategie e soluzioni per un'edilizia sostenibile" dedicato alle case.

L’abitazione è il più importante investimento di ognuno in quanto l’ambiente nel quale viene trascorso il maggior tempo della nostra vita è la propria casa.

Nei prossimi anni la legislazione europea incrementerà progressivamente le performance di sostenibilità minime richieste agli immobili con il fine di contrastare il cambiamento climatico, guidare l’economia verso un modello circolare e aumentare la salubrità dei cittadini. Ciò richiederà azioni concrete diffuse fra le quali:

  • la riqualificazione e costruzione di “Edifici a zero energia netta”, ossia edifici a bassissimo consumo di energia compensato dall’ autoproduzione di energia da fonte rinnovabile;
  • la riduzione della quantità di rifiuti da costruzione e demolizione conferita in discarica dall’attuale 75% a meno del 30%;
  • a restrizione delle emissioni di sostanze tossiche chimiche da parte dei materiali edilizi.
     

Una risposta concreta a questi obiettivi ed esigenze è dato dalle Green Home, che richiedono nella progettazione un approccio integrato che trova nei protocolli energetico ambientali lo strumento guida e di pianificazione. Quello sviluppato da GBC Italia è il rating system GBC HOME, che premia, con un livello di certificazione, gli edifici che rispettano determinati requisiti di sostenibilità energetico-ambientale.

Il seminario, dopo un inquadramento internazionale del tema, fornirà spunti sulle soluzioni e tecnologie disponibili ed applicabili e di mostrare l’utilità dell’applicazione di sistemi di rating come GBC HOME anche mediante la presentazione di casi reali.


Evento realizzato con il supporto di:

     


 

This event is part of the project SMARTER Finance for Families, funded from the European Union’s Horizon 2020 research and innovation programme under Grant Agreement No. 847141.