22 dic 2021

È ora disponibile il Framework Build Upon². Nel 2022 partirà l’attività di training per le città sull’uso degli indicatori

Il 22 novembre 2021, GBC Italia ha presentato, in anteprima nazionale alle amministrazioni pubbliche e agli attori della filiera edilizia coinvolti nei processi di riqualificazione, il primo quadro di indicatori capace di valutare oggettivamente i reali benefici degli interventi, derivanti da fondi pubblici, quali quelli previsti dal PNRR e dalle iniziative private.

Il Framework è il principale risultato del progetto europeo Build Upon2 che si è concluso lo scorso 30 novembre dopo un’intensa attività di collaborazione tra 32 città, 8 Green Building Council della rete europea di World GBC, BPIE e Climate Alliance

All’evento sono intervenuti Miriam Cominelli, Presidente Agenda 21 Local, Giovanni Vicentini, Comune di Padova, Marina Trentin, Ambiente Italia.

L’attuazione del Framework è stato discussa nella tavola rotonda a cui hanno preso parte: Daniela Luise, Comune di Padova, Michela Tiboni, Assessore all’Urbanistica, Comune di Brescia, Margherita Finamore, Comune di Pesaro, Marcello Capucci, Dirigente Servizio Qualità Urbana e Politiche Abitative, Regione Emilia-Romagna.

BuildUpon², progetto finanziato dall’iniziativa europea Horizon 2020, ha proposto una modalità per affrontare uno dei principali ostacoli che impediscono un'adeguata gestione pubblica e il conseguente potenziamento della riqualificazione dell'efficienza energetica profonda: la mancanza di un quadro d'impatto adeguato e ampiamente condiviso.

La collaborazione con gli attori locali, nazionali ed europei è stata determinante per creare un quadro di impatto multilivello contenente una serie di milestone e indicatori di progresso misurabili a supporto della definizione delle strategie di riqualificazione, attraverso l’interazione di dati e iniziative a livello di città.

Questo quadro, insieme ai protocolli energetico-ambientali già disponibili, rappresenta una metodologia operativa per le città e le Pubbliche Amministrazioni nella realizzazione della Renovation Wave, assicurando che le iniziative locali siano allineate alle politiche nazionali ed europee.

A breve, sul sito di GBC Italia, saranno disponibili in italiano per il download i materiali e output elaborati dal progetto.

GBC Italia, sta programmando per il 2022 un’attività di informazione e training dedicata alle città, per l’applicazione e l’uso del set di indicatori di BuildUpon² a supporto delle politiche locali per la transizione ecologica, la resilienza climatica e per la decarbonizzazione e riqualificazione dell’ambiente costruito.

Per maggiori informazioni scrivere a internazionale@gbcitalia.org