26 nov 2020

Le ultime attività del Chapter Lazio

Il Chapter Lazio, grazie al prezioso lavoro del segretario Francesco Bedeschi e del vice Enrico Grillo, questa settimana ha consegnato le prime 1000 mappe al Comune di Roma per la distribuzione negli InfoPoint della Città. La consegna è stata curata personalmente da Enrico Grillo in modalità 100% carbon-free utilizzando la sua potentissima e-bike! Un ringraziamento speciale quindi va a lui per lo "sforzo" fisico ma anche anche a Francesco Iacorossi del Dipartimento Roma Mobilità che ha facilitato la possibilità di questa distribuzione.

Il Chapter Lazio si sta ora impegnando per la distribuzione presso gli aeroporti di Roma Fiumicino e Roma Ciampino, grazie al socio ADR e ci auguriamo che si possa fare lo stesso con le stazioni di Roma Termini e Roma Tiburtina!

Tra le altre attività del Chapter Lazio degne di nota, ricordiamo la recente collaborazione con il Festival Change, Architecture Cities Life (24/09 -31/10), organizzato da Open City Roma, Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e Provincia e Fondazione MAXXI.

All’interno dell’iniziativa abbiamo organizzato gli architour, ovvero dei tour virtuali all’interno di alcuni edifici emblematici di Roma per la loro sostenibilità o certificazione. In questi tour sono stati coinvolti gli attori del processo di progettazione e realizzazione dell’opera, attraverso una diretta multimediale ed interattiva che ha condotto i partecipanti alla scoperta degli edifici e delle loro caratteristiche di sostenibilità.

 

 



25 nov 2020

Dal superbonus alla finanza green | Webinar 18 dicembre

Venerdì 18 dicembre GBC Italia organizza il webinar dal titolo "Dal superbonus alla finanza green" per accendere i riflettori sul mondo economico-finanziario e proporre un dialogo a distanza tra indirizzi di politica europea e di paese per fare luce sulla transizione e passare da un sistema di incentivazione ad una finanza green.

La Commissione europea con la strategia per la Renovation Wave traccia la road map per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici. L’obiettivo della Commissione è di almeno duplicare l’attuale tasso di riqualificazione entro il 2030 e fare in modo che le riqualificazioni portino ad un più alto livello di efficienza nell’uso dell’energia e delle risorse, per migliorare la qualità della vita delle persone, ridurre le emissioni, promuovere la digitalizzazione e migliorare il riuso e il riciclo dei materiali per l’edilizia.

Serve dunque un salto di qualità nel mondo delle costruzioni e del costruito, in Italia come nel resto del mondo, per contribuire in modo concreto agli obiettivi posti. I rating system di sostenibilità dell’edilizia rappresentano concretamente una parte della risposta a tale esigenza, supportando la Pubblica Amministrazione, gli investitori, i professionisti e le imprese nell’integrazione dei complessi processi che caratterizzano il settore delle costruzioni.

Quali altri soggetti driver per il cambiamento sostenibile in edilizia?

Quando: venerdì 18 dicembre ore 14.00 -15.30

Evento gratuito.

ISCRIVITI QUI

Al termine del webinar si terrà l'assemblea riservata ai soci di GBC Italia per approvare il budget previsionale 2021. 

Quando: venerdì 18 dicembre ore 15.30 -17.30

ISCRIVITI QUI

 

Per informazioni: eventi@gbcitalia.org



20 nov 2020

BIM4REN | Webinar di approfondimento

Venerdì 27 novembre ospitiamo il secondo webinar di BIM4REN: "BIM4Ren tools: insights on data acquisition, enhancement & simulation"

Si tratta di un’opportunità per vedere una presentazione e una demo dal vivo di una prima serie di strumenti di facile utilizzo sviluppati dal progetto BIM4Ren, incentrati sull'acquisizione dei dati, il miglioramento e la simulazione nella ristrutturazione.

In particolare sarà presentato il tool LODlifter che interviene nella fase di acquisizione dati in cantiere e permette di attribuire agli elementi costruttivi del modello tridimensionale dell'edificio rilevato in sito le relative schede e informazioni tecniche mediante riferimento a database e catasti digitali. Il tool facilita il calcolo delle prestazioni iniziali dell'edificio e il progetto degli interventi di retrofit energetico.

Unisciti a noi!

Scopri perché i metodi e gli strumenti BIM stanno aumentando il loro impatto nel settore delle costruzioni per migliorare la produttività lungo l'intera catena del valore e poter raggiungere gli obiettivi energetici dell'UE per il patrimonio edilizio europeo.

Valentina Marino, responsabile attività internazionali di GBC Italia modererà la sessione mentre il direttore Marco Caffi introdurrà la sessione per presentare come GBC Italia sta contribuendo per un mercato delle costruzioni più verde.

Il webinar è gratuito e si terrà in lingua inglese.

Agenda:

GBC Italia – Welcoming words
CSTB – Intro of the “big picture”
CSTB – LODlifter: technical explanations, demo & future steps
CSTB – Catalog editor: technical explanations, demo & future steps
Q&A – Moderation by GBC
GBC Italia – Concluding remarks

Orario: 10:00 - 12:00 CET

Dove: ONLINE! La registrazione è disponibile QUI!



16 nov 2020

Il Clust-ER Build lancia la quarta edizione dei BIM&DIGITAL Awards

Il premio BIM&DIGITAL Awards 20, giunto alla quarta edizione, viene lanciato da Clust-ER Build per fare il punto su innovazione e trasformazione digitale dell’ambiente costruito nell’anno del Covid-19.

Il premio ha l’obiettivo primario di far conoscere i progetti e le opere che sfruttano le innovazioni digitali (BIM ma non solo BIM); premiare la ricerca industriale e universitaria nonché progettisti, aziende, start-up, imprese che hanno promosso nuovi strumenti digitali per l’ambiente costruito.

La pandemia da Covid-19, inoltre, ha costretto il settore a cercare – col digitale - nuove forme di comunicazione, nuovi strumenti di lavoro e tecnologie che consentissero la gestione in sicurezza dei processi e degli spazi. Quindi ulteriori obiettivi del concorso sono:

  • Premiare Amministrazioni Pubbliche Italiane che hanno sviluppato e applicato processi di dematerializzazione dei procedimenti tecnico-amministrativi del settore costruzioni attraverso l’uso di tecnologie digitali anche sviluppate ad hoc;
  • Premiare aziende, start-up, progettisti, istituzioni che hanno sviluppato e promosso sistemi e tecnologie digitali in grado di offrire una positiva e tangibile risposta ai problemi sorti con la pandemia del Covid-19 nell’ambiente costruito.
     

“La digitalizzazione del processo edilizio è alla base dell’incremento dell’innovazione tecnologica nel settore delle costruzioni”, afferma il Presidente Clust-ER Build Marcello Balzani, “un passaggio necessario e strategico che trova all’interno della filiera un progressivo grado di interesse e di investimento. Il BIM&DIGITAL Awards fa emergere questa qualità in un confronto di casi reali, applicativi e di ricerca”

Quest'dizione di BIM&DIGITAL Awards è rivolto a professionisti, costruttori, aziende produttrici, start-up, pubbliche amministrazioni, università, BIM manager, utilities, che hanno l’occasione di presentare quanto hanno ricercato, progettato e/o sperimentato, sia in ambito edilizio che infrastrutturale, in termini di applicazione operativa di nuovi processi e sistemi legati alla digitalizzazione.

“È importante prendere coscienza di come tutto il settore delle costruzioni risulti più assorbente a questo processo e il BIM&DIGITAL Awards ogni anno si rinnova”, ricorda il Presidente Balzani,“perché la realtà del mercato è in continuo mutamento”.

I progetti candidati saranno esaminati da una giuria di esperti provenienti sia dal mondo accademico / universitario che dal mondo delle professioni. La Giuria selezionerà fino a tre vincitori per categoria che saranno invitati a presentare il loro progetto in un evento on-line organizzato ad hoc da Clust-ER Build in dicembre 2020.

Sarà possibile inviare candidature e progetti dal 28 ottobre fino al 1 dicembre 2020. 

Per ulteriori informazioni si rimanda a questo link.



16 nov 2020

Green Building: Pillole di mercato

Il Chapter Veneto - Friulia Venezia Giulia organizza gli incontri: "Green Building: pillole di mercato" riservati ai soci del chapter che vogliono approfondire alcune tematiche e rimanere aggiornati sulle ultime novità del territorio.

Giovedì 19 novembre, dopo la presentazione di Mauro Roglieri, vicesegretario del Chapter, de: Il progetto di R&D di filiera in fase di approvazione da parte della Regione Veneto: prospettive di sviluppo delle costruzioni, il ruolo della digitalizzazione e dell’innovazione” si approfondirà il tema dei sistemi di certificazioni di sostenibilità presenti sul mercato con Andrea Fornasiero, presidente del Comitato Tecnico di GBC Italia.

Giovedì 3 dicembre, dopo il consueto aggiornamento tra i soci, Michele Milan di EcamRicert parlerà de: Il mercato economico delle quote di CO2. Strumenti operativi di neutralizzazione per il territorio e opportunità economiche per le imprese.

Continuando la positiva esperienza del ciclo di seminari già sperimentati in precedenza, il Chapter Veneto – Friuli Venezia Giulia ha deciso di creare degli appuntamenti fissi online per rafforzare lo spirito di community attraverso la condivisione e la collaborazione tra soci, e offrire contenuti che possano implementare gli strumenti necessari per affrontare le sfide della green economy.

Per informazioni: chapter.venetofvg@gbcitalia.org

Clicca qui per scaricare la locandina con il link di collegamento.