EeMAP Assessment Briefing - "Creating an energy efficient mortgage for Europe" (15.02.2018)
 

La Rete Regionale Europea di World GBC è uno dei partner chiave dell’iniziativa EeMAP, la quale ambisce a colmare il deficit di 100 miliardi di euro. I Green Building Council d’Europa hanno pubblicato una serie di report che definiscono il contesto delle prestazioni energetiche degli edifici secondo il mercato del Paese di riferimento, insieme alle proposte per aiutare le banche e altri attori che intendono lanciare attività di piloting su questo schema a livello nazionale.

Scarica il report.



 /documents/20182/815580/gbc-news-BUILD-UPON-2-Padova.jpg/a88f06f3-6aa2-41d4-8b09-dd918172a5f1?t=1558616713129
23 mag 2019

Promuovere la riqualificazione di edifici a basse emissioni in Europa

In occasione della Conferenza Globale URBAN FUTURE in corso a Oslo, il World Green Building Council e i suoi partner, tra cui GBC Italia, annunciano l’avvio di BUILD UPON2; un progetto che contribuirà ad accelerare la riqualificazione degli edifici nelle città europee.

Oggi, la rete europea del World Green Building Council in collaborazione con otto città e otto GBC, tra cui GBC Italia, ha annunciato il lancio di BUILD UPON2, la seconda fase del più grande progetto collaborativo al mondo per la riqualificazione degli edifici.

In un contesto in cui le città di tutto il mondo dichiarano l’emergenza climatica e le azioni per il clima risultano in cima all'agenda delle elezioni europee, questo progetto finanziato dall'Unione Europea consentirà alle città di tutta Europa di unire le forze con i governi e le industrie nazionali per decarbonizzare lo stock di edifici esistenti entro il 2050. BUILD UPON2 consoliderà l’efficacia e l'attuazione delle strategie nazionali di riqualificazione del costruito come previste dalla direttiva UE sulle prestazioni energetiche degli edifici (EPBD).

Le otto città pilota che saranno attivamente coinvolte nel progetto sono:

  • Velika Gorica, Croazia

  • Budaörs, Ungheria

  • Dublino, Irlanda

  • Padova, Italia

  • Wroclaw, Polonia

  • Madrid, Spagna

  • Eskişehir, Turchia

  • Leeds, Regno Unito

Queste città svilupperanno e testeranno uno schema dell’impatto di riqualificazione su più livelli contenente una serie di punti chiave e indicatori misurabili del progresso, tra cui: riduzione delle emissioni, aumento dell'occupazione e miglioramento della salute. Considerando i dati a livello locale, lo schema collegherà la riqualificazione alle politiche e ai processi decisionali a livello nazionale. L'obiettivo generale del progetto è quello di avere almeno 10 città impegnate pubblicamente a stabilire strategie per la decarbonizzazione degli edifici entro il 2050.

Cristina Gamboa, CEO, World Green Building Council afferma: "Dobbiamo aumentare i nostri sforzi per modernizzare i nostri edifici e rinnovarli per offrire condizioni di vita sane e confortevoli, riducendo allo stesso tempo la domanda di energia. La riqualificazione energetica è una soluzione indispensabile e sostenibile di lungo termine per alleviare la povertà energetica e fornire case più calde per i nostri residenti, scuole più sane per i nostri bambini e costi energetici ridotti per i nostri ospedali e le nostre imprese".

Almeno 50 milioni di europei, circa il 10% della popolazione totale, sono poveri di energia. È risaputo che la povertà energetica, legata al basso reddito familiare, ai costi energetici elevati e alle abitazioni inefficienti, ha gravi ripercussioni sulla salute dei cittadini dell'UE, tra cui un numero maggiore di morti invernali, effetti nocivi sulla salute mentale, problemi respiratori e circolatori.

Una riqualificazione profonda ha benefici di vasta portata per la società poiché l'aumento del comfort interno e della qualità dell'aria evita malattie e morti premature associate al vivere in case fredde e umide. E questo a sua volta riduce la pressione sui servizi sanitari e sociali.

Arturo Lorenzoni, Vice Sindaco di Padova, ha dichiarato: "Padova si impegna a riqualificare gli edifici per migliorare la città per visitatori e cittadini. Riqualificare i nostri edifici contribuirà a rafforzare la nostra crescita economica e offrirà opportunità di impiego per le popolazioni locali. Impareremo dalle città pilota per sostenere il nostro lavoro anche nel resto d'Italia".

BUILD UPON 2 sarà guidato da un consorzio di otto Green Building Council (GBC), tra cui GBC Italia, membri del World Green Building Council, che collaboreranno con il Building Performance Institute Europe (BPIE) e la rete Climate Alliance che guida il Patto dei sindaci (CoM ), che rappresenta oltre 7.000 amministrazioni locali e regionali.

In futuro, questo progetto sarà utilizzato come modello per l'attuazione dell’EPBD dell'UE e per le città del Patto dei Sindaci che si impegnano nella decarbonizzazione del loro patrimonio edilizio, nonché per i governi di tutto il mondo che cercano un orientamento nelle loro strategie nazionali del settore delle costruzioni.

Continua a Leggere »


 /documents/20182/815580/Smarter.jpg/591f0d40-06b6-430b-b0d1-0731076f7c1d?t=1557841733402
14 mag 2019

Parte il progetto: SMARTER Finance for Families

SMARTER Finance for Families: enhancing  the well being of Europe's citizens by providing opportunities for the finance and construction industry to create Green Homes.

Green Finance is an important and developing trend that is increasing investments into environmentally and socially responsible projects while reducing financial risk to those lending for those projects. This concept creates a tremendous opportunity to positively transform the health and environmental performance, quality, comfort and financial viability of Europe's new and existing
housing stock.

SMARTER Finance for Families is a Horizon 2020 project to implement ambitious yet practical Green Homes & Mortgage programmes in 12 European countries that includes the collaboration and participation of 17 expert green building, green energy, research and other organizations.


The project uses comprehensive Green Homes certifications to assess and recognize top performing residential projects incorporating sustainable construction principles.  Evidence from financial and technical modeling have proven that investing in energy efficiency and other green building attributes for homes
•Improves housing quality
•Reduces the total monthly cost of ownership for the homeowner
•Increases sales prices for the project developer/investor
•Substantially reduces financial risk for the bank offering the mortgage on the home.

The existing program includes over 25 projects representing 6.000 housing units certified or in process.
“Through the SMARTER Finance For Families project we bring an innovative and systemic solution to a systemic problem.   We are creating significant opportunities for the finance and building industry to deliver the green performance we need for Europe’s citizens and their homes.” explains Steven Borncamp, Project Director of the initiative.

Join the launch in person or online on May 20!

Program Starts: 3:15pm GMT / 4:15pm CET

The program will last approximately 45 minutes with 15 minutes for questions.

The presentation will be held at the Université Libre de Bruxelles with exact venue details sent to persons who register.

The event is free. Persons attending in person or via webinar must register in advance via email sent to info@rogbc.org that includes your name, organization and your role in the green building or finance industry if any. Please indicate if you will attend the event in person or via the webinar.

SUGGESTED AUDIENCE  The presentation is addressed to residential project developers, financial institutions offering residential mortgages, institutional investors and companies offering services, products, materials, technologies, and other solutions that contribute to the construction and operation of the greenest, most energy-efficient residential properties.
Representatives of national and local government and associations promoting the environment, energy efficiency, and/or better housing are welcome to join to learn more about how this programme facilitates improved building standards. This is relevant both for those in the participating countries or anyone interested in learning about bringing this initiative to their home market.

The Presentation will be made in English.

TOPICS:
  • Welcome
  • The status of Green Finance for residential buildings
  • The Green Homes & Green Mortgage concept and need for Citizen-led demand
  • The SMARTER Finance for Families project – approach and objectives
  • How can the business community and other stakeholders get involved and benefit?
  • Next steps and timeline

 

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/815580/EU+green+week.jpg/96e8d475-97a9-4877-8796-16c9adddcaef?t=1557744274250
13 mag 2019

LEVEL(s) alla EU GreenWeek

Parte oggi la EU Green Week che si tiene a Bruxelles, con eventi di partner in tutta Europa. Quest'anno il tema al centro del dibattito riguarda l'attuazione delle leggi ambientali europee negli Stati Membri.

L'iniziativa LEVELs sarà presentata giovedì 16 maggio con la sessione: Innovation in implementing sustainable construction ambitions, organizzata dalla Commissione Europea e da World Green Building Council per discutere sul futuro del framework europeo. Per GBC Italia, parteciperà il consigliere esecutivo, Manuela Ojan (Italcementi).

Tutti gli interessati possono partecipare al workshop registrandosi a questo link.

L'evento potrà anche essere seguito in diretta streaming attraverso questo link.

 

A greener Europe starts with you! Buona EU Green Week!
 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/720688/Call_NZEB.jpg/d22273b4-8b1e-4726-82e3-ad4805fdfa08?t=1553791947675
28 mar 2019

Call per edifici a Emissioni Zero!

Stiamo cercando edifici a zero emissioni nette (Net Zero Carbon Building), ad alte prestazioni energetiche e completamente alimentati da fonti rinnovabili prodotte in loco e/o off-site.

Gli edifici candidati verranno selezionati e segnalati nell’ambito del progetto Advancing Net Zero del World GBC che mira a promuovere e supportare una trasformazione radicale verso un ambiente costruito a zero emissioni di CO2, attraverso due tappe fondamentali:

  • Entro il 2030: tutti i nuovi edifici costruiti nel mondo devono essere a zero emissioni
  • Entro il 2050: tutti gli edifici del mondo (compresi quelli già esistenti) devono essere a zero emissioni

 

Gli edifici selezionati saranno nostri testimonial per il progetto Advancing Net Zero e in tale ambito verranno pubblicizzati a livello nazionale e internazionale.

Le caratteristiche dei progetti candidati devono includere:

  • bassissimi consumi di energia
  • il 100% di approvvigionamento di energia termica ed elettrica da fonte rinnovabile
  • possibilmente deve essere un edificio certificato o in corso di certificazione (NZEB, Passive House, Active House, GBC HOME Platinum, Casa Clima Gold, ...)

Per candidare un edificio scrivi a: internazionale@gbcitalia.org dando evidenza delle performance energetiche nella gestione dell’edificio.

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/720688/gbc-news-ce-levels.jpg/52cead03-dadd-4407-a3da-f6910762a939?t=1552479230196
18 mar 2019

La Commissione Europea delinea la roadmap per Level(s)

La Commissione Europea ha recentemente pubblicato un report in cui si identifica l'apporto in termini di dati e informazioni che il sistema di indicatori LEVELs è in grado di dare ai policy maker a livello nazionale che intendono focalizzare i regolamenti edilizi  in termini di sostenibilità e circolarità.

La Commissione apre ora una consultazione con la comunità di stakeholder per sviluppare una tabella di marcia per integrare edilizia sostenibile e valutazione del ciclo di vita (LCA). Tra le prime attività necessarie sono incluse quelle di sensibilizzazione, formazione di competenze, uso degli strumenti digitali e allineamento degli strumenti di certificazione e delle politiche nazionali. 
GBC Italia sta lavorando su questi temi attraverso le attività internazionali (LEVELs, Advancing Net Zero), i progetti europei (BIM4REN, BUILD UPON 2), le nuove proposte di progetto inviate (LIFE) e i gruppi di lavoro nazionali (GdL LCA,  Economia Circolare e LEVELs).

Level(s) é ora in fase di test in più di 130 progetti di edifici in 21 paesi d'Europa. I risultati della fase di test verranno utilizzati per aggiornare la versione beta, in vista di un rilascio finale nel marzo 2020.

Il report è consultabile cliccando qui.

Continua a Leggere »