25 mar 2019

Proclamati i vincitori dei GBC Italia Awards 2018

Le migliori iniziative italiane di edilizia sostenibile sono state premiate il venerdì 22 marzo presso Assimpredil ANCE a Milano.
Una celebrazione che ha dato evidenza dei lavori e della crescita del movimento green dell’edilizia sotto più fronti. 

GBC Italia ha proclamato i vincitori per le seguenti categorie di premio:

Vincitore Categoria Leadership in Design & Performance
Prysmian New Headquarter
Manens-Tifs | Milano


Premio ritirato da Daniele Sartori- Manens Tifs
Nella foto da sx: Daniele Sartori; Giuliano Dall’Ò, Presidente GBC Italia e Marco Mari, Vicepresidente GBC Italia

Progetto certificato: LEED Platinum
Punteggio: 85/110
Proprietario del progetto: Prysmian S.p.A.
Progettazione Architettonica Generale e Direzione Artistica: Maurizio Varratta architetto
Progetto Strutturale, Direzione Lavori delle strutture: SCE Project SRL
Progetto impianti elettrici e speciali: Manens-Tifs SpA
Progetto impianti termomeccanici: Manens-Tifs SpA
LEED AP (Design e Construction): Fabio Viero, Manens-Tifs SpA
Impresa fase di strip-out, Demolizioni: Armofer s.r.l., Pavia
Impresa di costruzioni, General Contractor: Italiana Costruzioni SpA
Consulenza LEED per General Contractor: L22 SpA
Space planning: DEGW Italia
Direzione Lavori: Studio Tekne SpA
Fundamental Commissioning LEED: Manens-Tifs SpA

Il nuovo Headquarters Prysmian a Milano è un edificio complesso con un’immagine semplice realizzato attraverso la trasformazione di un edificio industriale che è stato completamente demolito e poi totalmente riciclato. Della fabbrica precedente il nuovo complesso ne ricalca la geometria ma la rielabora in funzione delle nuove esigenze riutilizza le vecchie fondazioni senza scavi aggiuntivi soprattutto riusa il sedime senza consumare suolo vergine e nel contempo contribuisce a ricucire il tessuto urbano degradato. Un edificio green certificato LEED Platinum che ha elevati standard di confort ambientale legati alla qualità degli spazi caratterizzati dalla presenza delle due grandi serre bioclimatiche, che raggiunge elevate prestazioni energetiche in grado di ridurre i consumi grazie anche alle falde fotovoltaiche dei tetti ed al sistema di schermature solari che segue tutti i principi legati alla sostenibilità ambientale che ha ottenuto i massimi punteggi del protocollo LEED NC 2009.

Approfondimento del progetto | Foto

________________________

Vincitore Categoria 2: Leadership d’Impresa e Sostenibilità
Ex aequo: Biopietra e Mapei

 
Premio ritirato da. Mauro Maffizzoli, Biopietra e Mikaela Decio, Mapei
Nella foto da sx: Mauro Maffizzoli, Marco Mari, Mikaela Decio e Giuliano Dall'O'

Il Gruppo Mapei, guidato da una radicata strategia di internazionalizzazione, è oggi uno dei maggiori player internazionali nel mercato degli adesivi, dei sigillanti e dei prodotti chimici per l’edilizia e il suo marchio è riconosciuto in tutto il mondo come simbolo di qualità e innovazione, professionalità e competenze, efficienza e durabilità. Grazie all’intensa attività di Ricerca e Sviluppo, al proprio know-how professionale e alla qualificata assistenza tecnica, Mapei ha saputo crescere passo dopo passo, rispondendo e, spesso anche anticipando, le esigenze mutevoli del mercato, anche nei momenti più duri del settore delle costruzioni. il profilo del Gruppo è caratterizzato da una filosofia del “fare impresa” che mira allo sviluppo di prodotti sempre più sostenibili, sia in termini di tutela della salute delle persone sia di salvaguardia dell’ambiente, e da un’attività di comunicazione corretta e trasparente delle proprie performance che ha l’obiettivo di mantenere vivo e profondo il legame che lega il Gruppo ai propri clienti e collaboratori. Grazie ad un percorso strutturato di specializzazione, il Gruppo è oggi in grado di offrire sul mercato soluzioni e sistemi che coprono tutti i settori dell’edilizia, dagli edifici civili di piccole dimensioni alle grandi opere infrastrutturali, dalle nuove costruzioni agli interventi di ripristino.

Approfondimento

Biopietra® nasce da un progetto innovativo per la produzione di rivestimenti in pietra ricostruita
ecologica certificata per la bioedilizia da utilizzare come elementi decorativi sia per interni che per esterni.  Da oltre 35 anni ricerca la qualità e firma un ciclo produttivo interamente italiano che assicura ai prodotti l’assenza di emissioni nocive (COV, radon, formaldeide, resine e altre sostanze
dannose) tutelando la salute dell’uomo e l’ambiente. Mission dell’azienda è migliorare la qualità dell’ambiente nel quale viviamo quotidianamente, offrendo prodotti conformi ai requisiti stabiliti dalle autorità competenti e in armonia con la salute dell’uomo. Ricerca ed innovazione ispirano la creazione di tutti i prodotti Biopietra®. Il team è sempre alla ricerca di nuove soluzioni architettoniche e di design per la decorazione di ogni ambiente con il fine di migliorarne la qualità. L’ambiente in cui viviamo influenza il nostro modo di vivere e tutto ciò che facciamo; ecco perché è importante creare sempre più prodotti che rispettino l’ambiente per garantire un futuro alle prossime generazioni.

Approfondimento

________________________

Vincitore Categoria 3: Leadership in Green Building nel Settore Pubblico | Premio Mario Zoccatelli
HeLLo - Heritage energy Living Lab onsite
Dipartimento di Architettura, Universtià degli Studi di Ferrara


Premio ritirato da Prof. Davoli e dr. Marta Calzolari
Nella foto da sx: Prof. Davoli e dr. Marta Calzolari –UNIFE; Marco Mari, Vicepresidente GBC Italia; Giuliano Dall’Ò, Presidente GBC Italia.

Ente pubblico candidato: Dipartimento di Architettura, università di Ferrara
Denominazione della iniziativa: HeLLo - Heritage energy Living Lab onsite
Durata progetto: 01 Ottobre 2018 – 30 Settembre 2020
Socio Proponente: Dipartimento di Architettura, Università degli Studi di Ferrara

Il progetto HeLLo mira ad aumentare la consapevolezza degli addetti ai lavori e la conoscenza delle reali potenzialità di alcune soluzioni di retrofit nel caso di intervento sugli edifici storici. Infatti, il mercato delle costruzioni offre oggi numerose tecnologie pensate specificatamente per edifici di nuova costruzione. Molto spesso si dà per scontato che la loro applicazione e i risultati ottenibili offrano le stesse performance anche in contesti storici. Tuttavia, non sempre è possibile fare queste generalizzazioni a causa di potenziali incompatibilità o criticità difficilmente prevedibili in fase di progetto. Il progetto intende creare un vero e proprio laboratorio di monitoraggio, dove testare direttamente su un caso studio storico le prestazioni di alcuni materiali isolanti per fornire dati reali utili alla progettazione più consapevole degli interventi. Il laboratorio aprirà le porte agli stakeholder per far vivere l’"esperienza sperimentale" anche al di fuori del mondo accademico. Attraverso un progetto di disseminazione i risultati delle prove sperimentali potranno essere condivisi con un pubblico vasto di potenziali fruitori: i professionisti interessati all’applicazione delle soluzioni di retrofit, gli studenti e i dottorandi attirati dalla ricerca sperimentale, cosi come i responsabili degli enti preposti all’approvazione degli interventi.

Approfondimento

________________________

Vincitrice Premio Mirna Terenziani
Iris Visentin
Università di Ferrara | Progetto iTEST

 
Premio ritirato da Iris Visentin, Università di Ferrara | Nella foto da sx: Donatella Diolaiti, vincitrice nel 2017; Iris Visentin; Giuliano Dall’Ò; Presidente GBC Italia; Marco Mari, Vicepresidente GBC Italia.

Chi opera con rating system di sostenibilità quali il sistema LEED, sa benissimo che la fase più impegnativa, il vero scoglio, si ha all’inizio della partita, quando si entra in questo settore e lo si conosce a livello superficiale e non si ha ancora l’esperienza per sapere se e come il progetto su cui stiamo lavorando abbia le caratteristiche per poter essere certificato. Per supportare questa fase l'iniziativa Green ITEST, una Web App concepita come uno strumento per facilitare progettisti e committenti in questa primissima fase. Attraverso una sequenza di domande a risposta semplice e intuitiva, il professionista, il committente o chiunque ne abbia la curiosità verso il sistema LEED, è guidato a prendere in considerazione prerequisiti e crediti ai fini della certificazione.
Il Test prosegue con un’indicazione qualitativa sulla fattibilità della certificazione, identificando quelli che potrebbero essere ostacoli ai fini della stessa, come ad esempio il non rispetto di un requisito minimo di programma o di un prerequisito o il non raggiungimento di un punteggio minimo.

Approfondimento del progetto
________________________

Vincitore Premio Chapter dell'Anno
Chapter Veneto - Friuli Venezia Giulia

 

Premio ritirato da Mauro Roglieri, segretario del Chapter Veneto - Friuli Venezia Giulia

ll Premio Chapter dell’Anno è stato assegnato alla squadra dei soci del Chapter Veneto - Friuli Venezia Giulia, il cui numero di soci raggiunge quota 61.
La sezione territoriale veneta di GBC Italia si è impegnata su più fronti:  dall’organizzazione di eventi alle attività di advocacy; dalla formazione alle partnership con enti del territorio. Tra le attività più siginificative vi è la fondazione del Venetian Green Building Cluster. Ha ritirato il premio il segretario del Chapter Mauro Roglieri di MR Energy.

 



27 feb 2019

Convegno | L’Oro Blu

Quali soluzioni permettono un buon risparmio idrico in edilizia? Quali sono i migliori processi di gestione (recupero, depurazione, trattamento) dell’acqua?

Queste sono alcune delle domande a cui si cercherà di rispondere nel convegno intitolato "L'Oro Blu | La gestione della risorsa idrica negli edifici" organizzato il 22 marzo 2019 a Milano da GBC Italia per porre l’attenzione su una risorsa preziosa che non deve essere sprecata. La carenza di acqua potabile è una delle sfide più importanti che il mondo deve affrontare e rappresenta anche il problema più grave del terzo millennio, ma non si stanno ancora prendendo provvedimenti adeguati. L’edilizia può giocare un ruolo fondamentale e contribuire preventivamente alla salvaguardia e alla gestione efficiente dell’acqua.

Il convegno, organizzato in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua e collocato nell'ambito della Settimana delle Energie Sostenibili (clicca qui) si pone l’obiettivo di analizzare il tema del risparmio idrico urbano, approfondendo le strategie per uno sviluppo sostenibile delle reti idriche e il contributo degli edifici al risparmio, attraverso la presentazioni di casi applicativi esemplari.

ISCRIVITI QUI

PROGRAMMA DEL CONVEGNO

Registrazione partecipanti
 
Saluti istituzionali
Giuliano Dall’Ò, Presidente GBC Italia
 
Cerimonia di Premiazione GBC Italia Awards 2018
 
Introduzione
Marco Mari, Vicepresidente GBC Italia
 
L’acqua e lo sviluppo sostenibile
Alessandro Bratti e Alfredo Pini, ISPRA
 
Il risparmio della risorsa idrica: i CAM e i protocolli energetico-ambientali
Luca Bertoni, GBC Italia
 
L’efficienza idrica all’interno degli edifici
Stefano Crotti, Ideal Standard
 
Tecnologie per il risparmio idrico e sistemi di drenaggio
Ibsen Taesi, Valsir
 
Il recupero e la depurazione delle acque
Fausto Rebagliati, REDI
 
Il drenaggio dell’acqua piovana
Marino Fantin, DAKU
 
Case history di edifici certificati con elevata efficienza idrica
Mario Pinoli, Greenwich

INFORMAZIONI GENERALI

Luogo dell'evento: Milano | Assimpredil ANCE
Ore: 14.00-18.00

4 CFP per gli Ingegneri. Richiesta CFP per Architetti inoltrata al CNAPPC e in attesa di conferma.

Scarica la locandina dell'evento: clicca qui.


CON IL SUPPORTO DI:

   |      |      |   



18 mar 2019

Rinnovo delle cariche per il Chapter Trentino-Alto Adige

L'11 marzo 2019 si sono svolte le elezioni per il rinnovo delle cariche del Chapter Trentino-Alto Adige.

Carlotta Cocco è stata rieletta come segreterio del sezione territoriale del Trentino - Alto Adige; Paola Moschini (Macro Design Studio) è stata eletta come vicesegreterio.

Ecco dunque il nuovo direttivo totalmente rosa che guiderà il mercato dell'edilizia verde in Trentino:

  • Carlotta Cocco, segretario
  • Paola Moschini (Macro Design Studio), vicesegretario
  • Giulia Perini (Mimosa Cooperativa), membro del consiglio direttivo
  • Brunella Avi (Krej Engineering), membro del consiglio direttivo
  • Serena Penasa (Officine ZEB), membro del consiglio direttivo


La sede del Chapter è confermata presso:

Museo delle Scienze
Corso del Lavoro e della Scienza 3
38122 Trento

Un augurio di buon lavoro a tutte!

"Perché le donne sono i veri architetti di questa nostra società" Harriet Beacher Stowe



10 apr 2018

GBC Italia al Fuorisalone | 17-22 aprile
Nuove visioni sulla città del futuro: dalla Smart City al modulo abitativo
 
I soci di GBC Italia presentano al Fuorisalone di Milano le innovazioni dell’abitare di domani. In questa cinquantasettesima edizione del Fuorisalone si parlerà di Smart Cities, Smart Home e Smart Products.
 
Tra i soci protagonisti di questa edizione del Fuorisalone: Progetto CMR, Lombardini22Marchingenio, IPM Italia, Italcementi, Duravit, La Maggiò Engineering & Construction, Grohe, Ideal Standard e Cristina.
 
 
Smart City | La città secondo GBC Italia
Viviamo in un’epoca incredibile, in perenne e inarrestabile trasformazione, e le città sono lo specchio di questi cambiamenti. Siamo nell’epoca delle connessioni, dove le informazioni viaggiano a velocità prima inimmaginabili e dov’è possibile ottenere in pochi secondi ciò che fino a poco tempo fa richiedeva giorni. Siamo nell’epoca delle tecnologie avanzate, della condivisone e dell’efficienza, che trasformano le città e il modo di vivere le città stesse.
Dove stanno andando le nostre città? Che futuro possiamo aspettarci da qui a qualche anno?
 
  1. Progetto CMR organizza il talk “Smart City” venerdì 20 aprile a partire dalle ore 18 in uno degli spazi più sostenibili di Milano: un tram storico degli anni ’20 che dal 16 al 22 aprile andrà in giro per il centro di Milano ospitando dibattiti e incontri sul tema della sostenibilità. 
    Ritrovo a partire dalle 17.30 alla fermata del tram di Piazza Castello – Via Beltrami, nella quale sosterà Tram Way To The Future. Rientro previsto per le 19, sempre alla stessa fermata.
    Ecco il programma completo: clicca qui.
    Per maggiori informazioni: www.progettocmr.com
  2. Lombardini22 il 19 aprile lancia il progetto culturale Players, un manifesto alla complessità e ai progetti sistemici in cui player e layer, attori e livelli, si integrano in un processo progettuale al passo coi tempi. 
    La serata sarà una call for layers in cui la community è invitata a esprimere la propria ricchezza di specializzazioni, innescando così interessanti relazioni in una dinamica di networking leggera e coinvolgente, alla ricerca di quella che Robert Venturi definisce la ricchezza dei significati: “I am for richness of meaning rather than clarity of meaning”.
    Per maggiori informazioni: www.ocio.lombardini22.com.

 

Smart Home | La casa secondo GBC Italia è modulare
Progettare modulare è un nuovo modello di ripensare la città e l'ambiente secondo i principi del green building. Le comunità sostenibili  armonizzano tra loro uomo, ambiente e tecnologie,  in un nuovo approccio che spazia dal design all'architettura Nzeb, valorizza il territorio e asseconda il processo di rigenerazione urbana.
 
Ne parliamo martedì 17 aprile  all’interno della tavola rotonda: Il modulo abitativo: la nuova tendenza dell'abitare sostenibile
 
17 aprile ore 17:30-18:30
Speech Arena, Piazza Castello
Matteo Maggiò, La Maggiò Engineering & Construction
Massimiliano Mandarini, Marchingenio Srl
Thomas Messervey, GBC Italia
Marco Caffi, GBC Italia - moderatore
 
Clicca qui per visualizzare il programma completo dei talks che si terranno nella Speech Arena.
 
Di seguito le iniziative di alcuni soci legate al tema del modulo abitativo al Fuorisalone:
 
  1. 3D Housing 5: Italcementi e Arup insieme a CLS Architetti, Cybe presentano per la Milano Design Week 2018 un progetto di casa stampata in opera, 100 mq, in Piazza Cesare Beccaria.
    Per info: www.gbcitalia.org
  2. GENESI è un’innovativa soluzione abitativa sviluppata da LA MAGGIÒ Engineering & Construction, che si pone l’obiettivo di rivoluzionare il mondo della costruzione e della produzione edilizia e propone l’inizio di una nuova era dell’abitare contemporaneo. Scopri di più.
    Per info: www.lamaggio.it
  3. Green Smart Living – Empathy Design With Nature: Marchingenio presenta un modulo abitativo progettato e realizzato intorno alle esigenze dell’essere umano, alle sue emozioni e alla sua qualità della vita in armonia con l’ambiente. Una architettira ibrida 4.0 dove si puo' vivere e lavorare in modo flessibile e condiviso, un ambiente che integra tecnologie, materiali e soluzioni ad alte prestazioni in termini energetici, di comfort e di smart living. Scopri di più.
    Per info: www.marchingenio.eu | www.greensmartliving.it
 
Smart Products | I prodotti innovativi
Costruire sostenibile significa porre molta attenzione anche alla scelta dei materiali e alla valutazione prestazionale dei prodotti da costruzione per valutare l’impatto ambientale e quantificare le emissioni e l’impiego di risorse necessarie nella costruzione. Conoscere l’impatto ambientale dei prodotti nel loro intero ciclo di vita è fondamentale per scegliere correttamente e costruire in modo sostenibile.
 
Con questa attenzione segnaliamo le iniziative dei soci al Fuorisalone di Milano:
 
  1. IPM Italia, protagonista del Material Village, realizza un percorso per giocare e condividere e pensa ad un ritorno alla socialità fatto di riqualificazione e condivisione degli spazi urbani all’aperto. IPM GeoDrena, pavimentazione continua drenante 100% eco-friendly, rivestirà l’intera area esterna del Materials Village di via Tortona.  Scopri di più.
    Per info: www.ipmitalia.it
  2. Duravit, azienda che produce sanitari e per la quale la sostenibilità è una delle prerogative delle politiche strategiche, sarà presente sia al Salone del Mobile sia al Fuorisalone con i seguenti appuntamenti:
    • Salone del Mobile | 17-22 aprile - Hall22 // Booth E23/27
    • Cocktail Fuorisalone | 17 aprile - 19.30 - Showroom DURAVIT Milano
    • Convegni | 18 e 20 aprile - Dalle 14.30 alle 19.30 - Showroom DURAVIT Milano
    Scopri di più. Per info: www.duravit.it
  3. Grohe, l’azienda tedesca leader nella rubinetteria idrosanitaria, dal 17 al 22 aprile presenterà ATRIO – The Icon of Elegance and Precision evento ad alto contenuto d’arte, design e tecnologia, che avrà come protagonista un’installazione polisensoriale e interattiva. L’installazione, unica nel suo genere, combinerà il puro piacere dell’acqua con uno spettacolo audiovisivo interattivo in grado di ispirare e affascinare il pubblico.
    Showroom GROHE Milano | 17-22 aprile
    Per info: www.grohe.it
  4. Ideal standard, offre prodotti ceramici, rubinetteria e soluzioni doccia e mobili per il bagno dal design leggero e morbido con un approccio più attento e rispettoso dell’ambiente in cui meno materiale è necessario per ottenere prodotti con le stesse funzionalità. Scopri qui gli appuntamenti di Ideal Standard al Fuorisalone. www.idealstandard.it
  5. Cristina rubinetterie ha un chiodo fisso: la tutela del pianeta e delle sue preziose risorse, che si concretizza essenzialmente nel risparmio idrico e di energia, tanto nel ciclo produttivo, quanto nelle modalità di utilizzo finale dei rubinetti. Scopri qui le iniziative di Cristina al Salone e Fuorisalone del mobile. www.cristinarubinetterie.it


26 feb 2019

Settimana Energie Sostenibili | Studi aperti

In occasione della Settimana delle Energie Sostenibili, GBC Italia organizza una serie di visite guidate all'interno di alcuni tra i più importanti studi di progettazione e di consulenza della realtà milanese, i quali rappresentano i principali players del green building internazionale e testimonieranno, di fronte ad una platea di professionisti del settore, il proprio impegno nell’ambito della sostenibilità in edilizia.

Gli studi che hanno aderito all'iniziativa sono i seguenti:

  • Deerns Italia
  • Greenwich
  • Jacobs
  • Lombardini22
  • Tekne ESCo

Ecco il programma completo delle visite:

19 marzo 2019 | 15:00-19:00
Greenwich Srl
LEED, BREEAM, WELL: Greenwich illustra le esperienze di 12 anni di LEED a Milano
Via Massimiano, 25 - Zona Ventura Lambrate, 20134 Milano

20 marzo 2019 | 17:00-19:00
Deerns Italia
Deerns ridisegna lo skyline di Milano
Via Guglielmo Silva 36, 20149 Milano

20 marzo 2019 | 18:00-20:00
Lombardini22 SpA
Building Physics - Per ogni spazio un'atmosfera
Via Lombardini 22, 20143 Milano

21 marzo 2019 | 16:30-18:00
Jacobs
Certificazione WELL: primo esempio in Italia
Via Volta 16, 20093 Cologno Monzese, Milano

22 marzo 2019 | 14:30-16:30
Tekne ESCo
Dall'efficienza energetica allo smart building attraverso il ruolo delle ESCo
Via Adele Martignoni 25, 20134 Milano


ISCRIVITI QUI


IN COLLABORAZIONE CON


Per tutte le altre attività legate alla Settimane delle Energie Sostenibili, clicca qui.