03 ott 2017

Arriva in Italia la Wellference: una due giorni di WELL Building Standard

Doppio appuntamento a Milano con il WELL Building Standard per una sessione formativa mercoledì 18 ottobre e una conferenza aperta a tutti giovedì 19 ottobre 2017.

La salute e il benessere sono oggi requisiti fondamentali per gli spazi costruiti e rappresentano la seconda ondata del concetto di sostenibilità. Noi trascorriamo circa il 90% del nostro tempo in spazi chiusi e il nostro ambiente influisce sulla nostra salute più dello stile di vita, le cure mediche e la genetica. Per le aziende è una scelta ragionevole investire sulle persone ed aiutarle a migliorare la loro salute fisica e mentale: il 90% delle spese aziendali è infatti destinato a stipendi e benefit il che significa che il ritorno dell’investimento, con dipendenti più in salute e più felici, include anche la riduzione dei costi.
La Wellference, ossia la conferenza sul benessere degli spazi costruiti ha lo scopo di fornire informazioni sul nuovo WELL Building Standard e iniziare una costruttiva discussione tra le parti italiane interessate e appartenenti ai paesi che si affacciano sul Mediterraneo (investitori, immobiliaristi, designers).

La sessione formativa di una giornata (mercoledì 18 ott) ha lo scopo di introdurre il WELL Building Standard attraverso approfondimenti dell’ideologia, della struttura, del procedimento, degli studi di casi esistenti. Il banco di prova per le categorie dei concetti viene introdotta insieme a strategie di design e costruttive per creare healthy buildings. Il corso offre l’opportunità di capire come gestire un WELL Certification Process attraverso chiavi di comprensione collegate a design, costruzione e funzionalità di edifici ad alto livello di prestazioni, passando attraverso le caratteristiche del rating system. Essendo parte di questa sessione i partecipanti saranno coinvolti in un pratico workshop indirizzato alla creazione di un Workplace Wellness Program, da presentare alla fine della giornata. Questa Education Session consente ai LEED APs e WELL APs di ottenere 6 ore CE, come parte dei loro CMP.

Per iscriverti al corso clicca qui.

I soci di GBC Italia possono usufruire di tariffe di partecipazione agevolate rispetto a quelle ufficiali. Per conoscere la tariffa riservata ai soci scrivi a: formazione@gbcitalia.org


La conferenza di giovedì 19 ottobre vede tra i relatori: Rick Fedrizzi, presidente e CEO di International Well Building Institute (IWBI) ed ex CEO di U.S. Green Building Council, Jessica Cooper, IWBI e Kay Killman, direttore generale del GBCI europeo. Per iscrizioni alla conferenza: www.wellference.com


Per maggiori informazioni: 
www.wellference.com | t. +39 0423 605551 | info@aptavitae.com



28 set 2017

Call for GBC Italia Awards 2017

Sono aperte le candidature per i GBC Italia Awards 2017!
Parte la terza edizione dei GBC Italia Awards con lo scopo di promuovere le eccellenze e le buone pratiche tra la comunità dei soci di GBC Italia che si distinguono per iniziative innovative e sostenibili in materia di edilizia.

Scopri come partecipare a uno dei seguenti premi, potresti essere uno dei vincitori!

 

Italian Leadership Awards
|
Gli Italian Leadership Awards premieranno i migliori progetti all'interno delle seguenti tre categorie:

  • Leadership in Design & Performance
    (Attenzione: estensione periodo operatività)
  •  Leadership d’Impresa e Sostenibilità
  •  Leadership in Green Building nel Settore Pubblico

...continua a leggere

Premio Mirna Terenziani 2017
|
Il premio dedicato a Mirna Terenziani, preziosa figura che ha contribuito allo sviluppo dell'Associazione, è un riconoscimento per progetti innovativi e di eccellenza, riservato alle donne della comunità di GBC Italia per valorizzare e perseguire il proprio percorso professionale... continua a leggere

Premio Chapter dell'anno 2017
|
Il premio ha lo scopo di promuovere e valorizzare le attività che le sezioni territoriali di GBC Italia hanno intrapreso nel corso dell'anno. I Chapter svolgono un ruolo molto importante perché rappresentano l'Associazione sul territorio... continua a leggere

Per info: awards@gbcitalia.org  


16 ott 2017

Partecipa agli Stati Generali della Green Economy 2017

GBC Italia sarà presente anche quest'anno a Ecomondo e agli Stati Generali della Green Economy, dedicati quest’anno a “Green Economy: una sfida per la nuova legislatura” e si terranno i prossimi 7 e 8 novembre. 

Il 7 novembre mattina verranno presentate, nella sessione plenaria di apertura, la 3^ Relazione sullo stato della Green Economy 2017 e il Programma per la transizione alla green economy. Saranno, dunque, gli Stati Generali 2017 a fare da palcoscenico al confronto diretto tra il Consiglio Nazionale della Green Economy, che ha elaborato la piattaforma, e le diverse forze politiche, in vista delle prossime elezioni. 

Il 7 novembre pomeriggio, invece, si darà spazio all’approfondimento tematico, con le 5 sessioni parallele dedicate quest’anno a: 

  • Per la rete delle Green Cities in Italia
  • Il futuro dell’Accordo di Parigi e le politiche energetiche nazionale
  • Economia circolare: recepimento e attuazione delle Direttive Europee sui rifiuti 
  • La mobilità futura: less, electric, green and shared
  • La Green economy e le politiche industriali


L’8 novembre mattina è in programma la sessione plenaria conclusiva di taglio decisamente internazionale. “Europa, Cina e Usa: il futuro della Green Economy nei nuovi equilibri mondiali” è il titolo dell’approfondimento sulle politiche “green” messe in campo dai governi di Cina, Europa e USA.  Scenari attuali e scenari futuri della crescita green nel contesto internazionale a confronto.
Si partirà da come gli scenari globali politici ed economici siano decisamente cambiati rispetto all’Accordo di Parigi, che aveva definito obiettivi e impegni condivisi al livello mondiale per la lotta ai cambiamenti climatici, per arrivare a discutere degli scenari del prossimo futuro. Cosa stanno facendo i governi e quale è il ruolo e il peso delle grandi aziende? Ne parleranno imprese internazionali, rappresentanti istituzionali di Europa, Cina e USA ed esperti mondiali di green economy.

Scarica il programma dell'evento.

Per partecipare procedi con l'iscrizione online entro il 30 ottobre.  L’iscrizione è gratuita.

 



16 ott 2017

A Ecomondo, per una rinascita sostenibile delle città
Se vogliamo fermare il riscaldamento globale al di sotto dei 2°C e raggiungere i target degli Accordi di Parigi, dobbiamo avere una visione che vada oltre il singolo edificio, ma si rivolga a una dimensione più ampia del territorio: dobbiamo agire su scala urbana o di quartiere. 

 

Sempre più dobbiamo adattarci ad un clima che cambia, a periodi di siccità, alluvioni o terremoti. Contemporaneamente le città devono gestire grandi quantità di rifiuti e ridurre i consumi energetici e di risorse scarse come l’acqua. Le città inoltre devono essere capaci di indurre buone pratiche di stili di vita, come l’andare in bici e dovranno favorire quindi l’interconnessione urbana e il trasporto intermodale per conciliare il diritto alla mobilità con l’esigenza di ridurre l’inquinamento ambientale e migliorare la qualità di vita dei cittadini.
 
I processi di rigenerazione urbana cambieranno dunque la fisionomia della città e un ruolo chiave lo giocherà il settore dell’edilizia.
 
Per questo saremo presenti nella Città Sostenibile di Ecomondo (7-10 novembre 2017) insieme ad altri grandi player come Ferrovie dello Stato per la mobilità sostenibile, IBM e TIM per una  gestione trasversale dell' ICT.
 
I soci che volessero accompagnarci in questo importante viaggio per una rinascita sostenibile delle nostre città saranno benvenuti!
 
Sono previste speciali formule di partecipazione.
 
Per ricevere ulteriori informazioni: eventi@gbcitalia.org | 0464 - 443 483


03 ott 2017

Futurebuild Meeting Tour 2017 - Bergamo 21/22 novembre 2017

La prossima tappa del Futurebuild Meeting Tour si svolgerà a Bergamo dal 21 al 22 novembre 2017. Tra i relatori saranno presenti anche collaboratori di GBC Italia.

 

1°convegno - RISORSE
|

Martedì, 21 novembre alle 14.20-18.30

L'applicazione dei CAM in edilizia 
Manuela Ojan

L’applicazione della Life cycle sustainability assessment alle fasi di progettazione preliminare, definitiva, esecutiva del progetto 
Michele Milan 

 


2°convegno - ENERGIA
|

Mercoledì, 22 novembre alle 9.10 -13.15


3°convegno - CITTÀ
|
Mercoledì, 22 november alle 14,20 - 18,30

 

Crediti formativi: 
L'accreditamento in fase di riconoscimento per Ingegneri, Architetti, Geometri e Periti
 

Come partecipare:
Partecipazione gratuita fino a esaurimento dei posti. Consigliabile iscriversi online.
 

Per maggiori informazioni consultare il sito web.