Salta al contenuto


 /documents/20182/37007/acciaio-corten.jpg/77d8bfd8-574e-4081-a435-f2972cfa7ca3?t=1501141508725
12 mar 2018

I metalli per l’edilizia sostenibile. Acciaio e rame. La certificazione dei fabbricati - Milano, 21 marzo 2018

A Milano si svolgerà una giornata di studio organizzata dal Comitato Metalli e Tecnologie Applicative a 21 marzo 2018.

GBC Italia patrocina l'iniziativa e partecipa alla giornata di studio con interventi tecnici da parte del direttore ing. Marco Caffi, del segretario del Chapter Lombardia, Alessandro Lodigiani, e di alcuni altri soci di GBC Italia.

 

I temi trattati

Il settore dell’Edilizia si confronta con la richiesta, in continuo aumento, di costruire in modo sostenibile coinvolgendo competenze di settori molto diversi.

Agli operatori del settore - Ingegneri, Architetti, Tecnici - viene dedicato un’importante occasione di informazione e approfondimento con presupposti di accessibilità, ma anche di correttezza tecnico-scientifica. L’economia circolare e il ciclo di vita di Acciaio e Rame partendo dagli aspetti metallurgici e completando con significativi casi di studio nell’edilizia abitativa e infrastrutturale saranno tematiche trattate. La maggior conoscenza della natura di questi materiali consente di comprenderne meglio le potenzialità e sviluppare nuove soluzioni per progettare e costruire con successo edifici sempre più sostenibili.

L’AIM raccoglie da oltre 70 anni l’esperienza nel settore dei metalli fornendo informazione scientificamente corretta e riuscendo a far dialogare con successo mondi e professionalità diverse. La collaborazione con GBC Italia, presente con esperti del settore delle certificazioni Leed, fornirà l’inquadramento sia tecnico che normativo necessario per capire meglio come e perché si realizzano sempre più edifici “Green” in Italia e nel mondo.



Crediti formativi

Il riconoscimento di 6 CFP  è stato autorizzato dal Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Milano.


Modalità di iscrizione

Tutti Soci di GBC Italia hanno diritto alla quota agevolata, iscrivendosi tramite scheda iscrizione.

  • Quote agevolate

€ 100,00 (iva incl.) - Soci GBC Italia/Aderenti ai Chapter
€ 210,00 (iva incl.) - Non Soci

  • Quote intere 

€ 130,00 (iva incl.) - Soci GBC Italia/aderenti ai Chapter
€ 240,00 (iva incl.) - Non Soci 

 

Per usufruire della quota agevolata, la scheda di iscrizione ed il pagamento dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa AIM entro il 10 marzo 2018.


Per maggiori informazioni scarica la brochure o vai alla pagina web.

Continua a Leggere »


 /documents/20182/85346/greenbuild+EU.jpg/67685ac5-3bdd-4ce3-a281-ba6783e8d688?t=1518165787003
20 mar 2018

Greenbuild Europe: scopri il programma!

Greenbuild, la più grande conferenza al mondo nel settore dell’edilizia sostenibile, arriva a Berlino dal 17 al 18 aprile 2018 e si svolgerà presso il Radisson Blu Hotel and Meeting Center.

 

Programma della conferenza

Greenbuild offre grandi opportunità di networking e di formazione professionale, con workshop di formazione e oltre 30 sessioni innovative per rivoluzionare il mercato e affrontare questioni urgenti come i cambiamenti climatici, la qualità dell'aria, la salute umana e i consumi energetici. Scopri qui il programma completo della conferenza.

 

Opportunità per i soci GBC Italia

Se sei socio di GBC Italia puoi partecipare alla conferenza alle stesse tariffe speciali riservate ai membri di USGBC per il Full Conference Pass.  Visualizza qui le tariffe.
Per usufruire di queste agevolazioni richiedi entro il 26 marzo il codice sconto di partecipazione a: segreteria@gbcitalia.org
(Le tariffe speciali non includono i workshop pre conferenza e i pacchetti aggiuntivi come: Women in Breakfast e Celebration Add on).

Nei giorni della conferenza stiamo organizzando dei momenti di incontro per la comunità italiana dei green building presenti a Berlino, in cui condivideremo e coordineremo le azioni per promuovere e far conoscere le pratiche costruttive di eccellenza italiana in tutto il mondo. Insieme possiamo fare la differenza!

Martedì 17 aprile alle ore 11.20 sarà l'occasione per incontrare di persona Mahesh Ramanujam presidente di USGBC, insieme al Comitato Esecutivo di GBC Italia | Alex Room, 8° piano, Radisson Blu Hotel Meeting Center.

Mercoledì 18 aprile dalle 9:00 alle 10:00 si terrà un meeting speciale per la comunità italiana dei green builders | Alex Room, 8° piano, Radisson Blu Hotel Meeting Center.

Se vuoi partecipare a questi incontri, segnalaci la tua presenza scrivendo a: segreteria@gbcitalia.org così potremo coinvolgerti meglio nelle attività di GBC Italia a GREENBUILD Europe. Riceverai, inoltre, un nostro gadget di riconoscimento.

 

Pernottamento

Abbiamo stipulato una convenzione speciale riservata ai soci GBC Italia con:
Holiday Inn Express Berlin - Alexanderplatz
Stralauer Strasse 45 - 10179 Berlin
t. + 49 30 750 107 251
 

Prezzo per camera con pernottamento e prima colazione: 99€
Si consiglia la prenotazione entro le prossime due settimane in quanto la disponibilità delle camere è limitata. Per prenotare è necessario scrivere una email a segreteria@gbcitalia.org che vi fornirà il codice promozionale con cui potrete procedere successivamente con la prenotazione direttamente all'hotel.

Continua a Leggere »


 /documents/20182/85346/green+building+tour.jpg/ce1e939b-291e-4e5b-b50f-43522c6c9aa6?t=1519830567857
28 feb 2018

Green Building Tour in Milan: visita guidata agli edifici LEED

Giovedì 15 marzo organizziamo una visita guidata a due importanti edifici certificati LEED di Milano: la Torre Unicredit e la Torre Hadid, con interventi da parte dell’investitore, dei team di progetto e dell’utilizzatore.

L'iniziativa si colloca all'interno della Settimana dell’Energia patrocinata dal Comune di Milano in concomitanza a MCE.

Programma:

10.00 Ritrovo presso mostra efficienza energetica in piazza Gae Aulenti, presentazione della giornata e intervento sul cantiere sostenibile.
10.45 -12.15 Visita presso l’edificio Torre Unicredit
12.15 -14.00  Pausa pranzo
14.00 -16.00 Visita presso la Torre Hadid di City Life

Per ragioni organizzative il numero dei partecipanti è ristretto a 30.

Per partecipare inviare una mail a eventi@gbcitalia.org entro le ore 15:00 di mercoledì 14 marzo indicando i seguenti dati:

  • Nome e Cognome
  • Professione (architetto, ingegnere, studente, ...)
  • Tipo e Numero del documento di identità da portare in originale il giorno della visita.

 

 

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/85346/GBC-Oro-Blu-22-marzo-2018-web.jpg/b9ca18f6-2a5a-4947-8240-bc82951eafb6?t=1519816650511
28 feb 2018

L’oro blu: la gestione della risorsa acqua - Milano

Quali soluzioni permetto un buon risparmio idrico in edilizia? Quali sono i migliori processi di gestione (recupero, depurazione, trattamento) dell’acqua?
 

Queste sono alcune delle domande a cui si cercherà di rispondere il 22 marzo 2018 dalle 14.00 alle 18.00 a Milano (Acquario civico) in occasione della giornata mondiale dell’acqua, per porre l’attenzione su una risorsa preziosa che non deve essere sprecata.

La carenza di acqua potabile è una delle sfide più importanti che il mondo deve affrontare e rappresenta anche il problema più grave del terzo millennio, ma non si stanno ancora prendendo provvedimenti adeguati se non in casi di emergenza come a Roma la scorsa estate.
L’edilizia può giocare un ruolo fondamentale e contribuire preventivamente alla salvaguardia e alla gestione efficiente dell’acqua.

Il convengo si pone l’obiettivo di analizzare il tema del risparmio idrico urbano, approfondendo le strategie per uno sviluppo sostenibile delle reti idriche e il contributo degli edifici al risparmio, attraverso la presentazioni di casi applicativi esemplari.


____
 

PROGRAMMA

 

Saluti Istituzionali

Giuliano Dall’Ò, Presidente Green Building Council Italia
Marco Granelli, Assessore a Mobilità e Ambiente, Comune di Milano

 

Il sistema idrico integrato
Luca Montani, MM SpA

 

Il consumo dell'acqua negli edifici e nei sistemi urbani
Davide Chiaroni, Politecnico di Milano

 

Il risparmio della risorsa idrica nei i CAM edilizia e i protocolli energetico-ambientali
Eliana Perucca, Capogruppo Area Gestione delle Acque del Comitato Standard di GBC Italia | Ai Engineering

 

L’efficienza idrica all’interno degli edifici
Stefano Crotti, Ideal Standard

 

Il recupero e la depurazione delle acque
Fausto Rebagliati, REDI


Il ripristino e la tenuta impermeabile del sistema idrico integrato: come evitare il dispendio della risorsa acqua
Guido Cometto, Supershield Italia

 

Case history di edifici certificati con elevata efficienza idrica
Mattia Mariani, Deerns Italia

_____
 

Scarica la locandina
 

Crediti formativi: in fase di richiesta
 

Iscriviti qui!

 
Continua a Leggere »


 /documents/20182/85346/25229_1.jpg/070684f7-8910-4496-a3c7-8586a744178b?t=1519633485472
26 feb 2018

Criteri Ambientali Minimi: nuova pubblicazione

Green Building Council Italia e il gruppo di lavoro CAM-Codice Appalti stanno lavorando in modo attivo per redigere un documento e dei corsi di formazione a supporto dell’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi in Edilizia attraverso l’utilizzo dei protocolli LEED e GBC.


In linea con le attività dell’associazione, segnaliamo la recente pubblicazione di Maggioli a cura del segretario del Chapter Sicilia di GBC Italia Toni Cellura: un aggiornamento sui CAM  Edilizia che si applicano a tutti gli appalti pubblici di nuova costruzione, ristrutturazione, manutenzione degli edifici e gestione dei cantieri, alla luce del nuovo Decreto del Ministero dell’Ambiente (D.M. 11 ottobre 2017, pubblicato nella G.U. del 6 novembre).

Il decreto è entrato in vigore il 7 novembre 2017. Il nuovo CAM Edilizia sostituisce integralmente il precedente, emanato circa un anno prima, e contiene alcuni aggiornamenti e modifiche, derivanti dall’adeguamento e l’armonizzazione con le nuove disposizioni presenti nel correttivo al Codice degli Appalti (D.Lgs 56/2017), alcune interpretazioni pubblicate nelle F.A.Q. emanate dal Ministero dell’Ambiente , oltre a svariate novità, consistenti nell’inserimento di criteri ex novo.Il risultato è un vero e proprio restyling, dal momento che le variazioni proposte sono da ritenersi un serio e riuscito tentativo di armonizzare il testo alla normativa e alle direttive nel frattempo emanate, ottenendo il risultato di migliorare quanto contenuto nei due decreti precedenti.

 

Nell'E-book pubblicato dalla Maggioli vengono illustrate le novità e la portata delle variazioni introdotte nel nuovo D.M.

 

Il nuovo testo risulta corredato, per singoli criteri, di schede riepilogative e da tabelle sinottiche, per ognuno dei criteri viene indicata la fase in cui si applica: progetto, gara, esecuzione. Inoltre nelle tabelle e schede risultano indicati, per singoli criteri, i riferimenti normativi, gli obiettivi del singolo criterio e le verifiche previste per la dimostrazione del requisito.

 

Visualizza la pubblicazione qui.

Continua a Leggere »