Salta al contenuto


 https://www.fondazionesvilupposostenibile.org/wp-content/uploads/2018/05/logo-con-nuovi-colori-giallo.png
18 mag 2018

Al via il Premio Sviluppo Sostenibile 2018

La Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile di cui facciamo parte, in collaborazione con Ecomondo nostro socio, dà il via alla Decima Edizione del Premio per lo Sviluppo Sostenibile.
 
Il Premio ha lo scopo di promuovere le buone pratiche e le migliori tecniche delle imprese italiane che raggiungono rilevanti risultati ambientali, con iniziative innovative, buone possibilità di diffusione e positivi risultati economici e occupazionali.
 
30 fra le imprese partecipanti verranno segnalate con una targa di riconoscimento e, fra queste, tre verranno premiate con il "Primo Premio per lo sviluppo sostenibile 2018" per il rispettivo settore.
 
Per l’anno 2018, il Premio riguarderà imprese dei seguenti settori:
- Rifiuti e risorse
- Edilizia sostenibile
- Energia da fonti rinnovabili

 
Sul sito del Premio è possibile consultare tutte le edizioni precedenti e sono disponibili i materiali per l'adesione al bando che per comodità vi riportiamo anche qui di seguito:


Scheda di adesione | Link

Regolamento | Link


La partecipazione al Premio è gratuita, basta compilare la scheda di adesione e inviarla via e-mail all'indirizzo info@premiosvilupposostenibile.org o parasacchi@susdef.it, entro il 30 Giugno 2018.
 
La premiazione avverrà a Rimini, nella hall centrale della Fiera, in occasione di Ecomondo, il giorno 8 novembre 2018.

Continua a Leggere »


 /documents/20182/373496/EeMap.jpg/ea0ddabf-0ef6-4fd9-aa97-a89266ad2d96?t=1526628861861
18 mag 2018

Partono i mutui verdi: il webinar il 19 giugno

Piloting Energy Efficient Mortgages in Europe
Martedì 19 Giugno 2018  - 10:00 AM BST

 

Il 14 Giugno il progetto EeMAP, finanziato dall’Unione Europea nell’ambito dell’iniziativa H2020, lancerà una innovativa azione per l'avvio di un mutuo per l’efficienza energetica a scala europea, con la collaborazione di molti istituti di credito.


Il progetto EeMAP è stato citato dal Rapporto del Parlamento Europeo sulla Finanza Sostenibile, pubblicato lo scorso 16/05, in cui si indica come il progetto possa potenzialmente creare le condizioni per ridurre il rischio dell'investimento migliorando al contempo la sostenibilità ambientale:


“Calls for the analysis and encouragement of private initiatives, such as the EeMAP project on ‘green mortgages’, in order to assess and demonstrate under what conditions green assets may entail a reduction of risk for investments while at the same time enhancing environmental sustainability”


Martedì 19 giugno si terrà un webinar per scoprire quali banche hanno deciso di prendere parte e in quali paesi. In questa occasione sarà possibile scoprire come alcune società si stanno posizionando a livello europeo in qualità di leader per il mercato dei mutui e dei bond green.


La sessione sarà moderata da Dr. Stephen Richardson, capo-progetto EeMAP per la rete Europea di World Green Building Council.


Speaker:

Jennifer Johnson, Head of Legal & Economic Affairs at EMF-ECBC (coordinatore del progetto EeMAP)
Jennifer darà un aggiornamento sull’azione pilota, sulle banche che vi aderiranno e sul supporto che le istituzioni europee daranno all’iniziativa.

Barry Lynham, Direttore Globale per la Strategia e la Comunicazione per Knauf Insulation
Barry parlerà di come i mutui possono risolvere le principali barriere agli investimenti in efficienza energetica e incrementare il tasso di riqualificazione.

Rob Cartwright, Direttore Soluzioni per l’Energia per e-Tech Solutions
Rob spiegherà come la piattaforma software innovative di e-Tech può ottimizzare la valutazine delle proprietà per i mutui per l’efficienza energetica

 

I posti sono limitati. Registrati subito qui per non perdere questa opportunità!

 

Dopo la registrazione, riceverai una email di conferma contenente le informazioni per seguire il webinar.

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/373496/ASVIS_Festival_2018_Post_fb_03_donna.png/a69d732f-4c86-410d-b4e6-ef8b927bb576?t=1526570601025
17 mag 2018

Al via il Festival italiano dello sviluppo Sostenibile: le iniziative di GBC Italia

Un Festival lungo 17 giorni, tanti quanti sono gli Obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030 dell’Onu, con oltre 600 eventi su tutto il territorio nazionale tra convegni, dibattiti, presentazioni di libri, mostre, proiezioni di film, visite guidate, flashmob e molti altri appuntamenti che coinvolgeranno il mondo dell’economia, dell’impegno sociale, della cultura, dell’arte, dello spettacolo e dello sport. Dal 22 maggio al 7 giugno è in programma la seconda edizione del Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile, un’iniziativa unica nel panorama mondiale organizzata dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS). Con i suoi 200 aderenti, tra cui anche GBC Italia, l’ASviS rappresenta la più grande rete della società civile mai creata in Italia e ha lo scopo di diffondere la cultura della sostenibilità e far conoscere i 17 Sustainable Development Goals.

“Senza di te lo sviluppo sostenibile non c’è” è lo slogan di quest’anno per rimarcare la volontà di coinvolgere anche i non addetti ai lavori, coinvolgendo e sensibilizzando fasce sempre più ampie della popolazione - attraverso una vera e propria chiamata all’azione - sulle sfide del nostro tempo: dalla povertà al lavoro, dall’educazione alle disuguaglianze, fino all’energia, le infrastrutture, la cooperazione internazionale, l’ambiente, le città e l’innovazione.

GBC Italia all’interno del Festival organizza in collaborazione con Città Metropolitana di Milano la tavola rotonda: Sustainable Cities and Communities. Protocolli green building per trainare il cambiamento del Real Estate, dove ospiti autorevoli dell’edilizia sostenibile italiana si confronteranno su casi studio esemplari, nuovi protocolli e tecnologie innovative per creare città e comunità sostenibili.

Tra le attività dei gironi precedenti al Festival anche il Green Apple Day of Service, un'iniziativa per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Il 15 e 16 maggio scorsi ben 7 scuole del centro Italia hanno lavorato sul tema dell’acqua come risorsa e bene da non sprecare.

Per consultare il programma completo degli eventi del Festival: festivalsvilupposostenibile.it

Continua a Leggere »


 /documents/20182/373496/gbc_festival-sviluppo-sostenibile_news.jpg/4cbadcce-7481-4dc8-a9d5-f4120415d0ed?t=1525939058273
09 mag 2018

Sustainable cities and communities | Milano, 25 maggio

Protocolli green building per trainare il cambiamento del Real Estate

In occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile, GBC Italia in collaborazione con Città Metropolitana di Milano, organizza un incontro venerdì 25 maggio per dibattere sul tema sempre più centrale delle Sustainable cities and communities: l'intento è quello di trasmettere la centralità dei protocolli green building all'interno del processo di trasformazione del Real Estate. 

I protagonisti del Green Building Council Italia si confronteranno quindi in una tavola rotonda su casi di studi concreti, nuovi protocolli e innovative tecnologie a servizio dei green building.

Ecco il programma dell'incontro:

 
  • Saluti
    • Giuliano Dall’Ò, Presidente del Green Building Council Italia
  • Chairman
    • Alessandro Lodigiani, Segretario del Chapter Lombardia GBC Italia
  • Interventi
    • Gianluca Padula, Consiglio direttivo Chapter Lombardia GBC Italia
      I protocolli green building per rigenerare il tessuto industriale di Milano
    • Alberto Lodi, Consiglio direttivo Chapter Lombardia GBC Italia
      GBC Historic Building la risposta per il patrimonio edilizio storico
    • Chiara Domenici, Chapman Taylor Architetti
      Creare un quartiere sostenibile: Il caso di Bolzano NOI Techpark
    • Daniele Guglielmino, Green Business Certification Inc. Eu
      Strumenti e modelli per la programmazione sostenibile delle Città: il caso di LEED® for Cities a Savona
    • Thomas Messervey, comitato esecutivo GBC Italia
      Nuove tecnologie a servizio della rivoluzione green building


Scarica la locandina dell'evento: clicca qui.

Iscriviti qui

Continua a Leggere »


 /documents/20182/373496/gbc_news_gri.jpg/67335272-ee29-46b3-afa9-1432ac124b49?t=1525877102814
09 mag 2018

Il bilancio di sostenibilità in LEED v4 | Milano, 17 maggio

Presentazione delle linee guida GRI come strumento per lo sviluppo d'impresa

Il 17 maggio 2018 le sezioni territoriali della Lombardia e del Trentino - Alto Adige di GBC Italia organizzano in collaborazione con il Terra Institute (centro di competenza per la sostenibilità nell’economia e nella società di Bressanone) un incontro avente come tema il Global Reporting Iniziative (GRI), il report di sostenibilità aziendale, che è uno dei requisiti di LEED v4.

L’intervento proposto mira a delineare un quadro che permetta di comprendere le potenzialità delle linee guida GRI per intraprendere un percorso destinato a valorizzare e far crescere la responsabilità sociale delle imprese, e comprendere l’intento del protocollo LEED V4 nel premiare le aziende che lo applicano.

INTERVENTI

Modera: Alessandro Lodigiani, Segretario Chapter Lombardia

Il bilancio di sostenibilità in LEED
Carlotta Cocco, Segretario Chapter Trentino Alto Adige

Introduzione al GRI (Global Reporting Initiative) | Il bilancio della sostenibilità serve alla sostenibilità? I requisiti che rendono la rendicontazione della sostenibilità uno strumento utile
Mauro Vaia, Senior consultant Terra Institute

Il GRI (Global Reporting Initiative) | Il quadro delle linee-guida più accreditate a livello internazionale e i vantaggi che si possono ottenere nel loro utilizzo
Emanuela Vedovati, consultant Terra Institute

La rendicontazione di sostenibilità fra standard internazionali e business plan aziendale | Il caso IGD
Francesca Albertazzi, analista Marketing e Responsabilità Sociale Gruppo IGD

Building Connections  in CBRE | La corporate responsabilty di un leader del real estate
Alberto Cominelli, director project management CBRE

Presentazione di  best practice | Implementazione di un sistema di gestione CSR integrato da report di sostenibilità 
Mauro Vaia, senior consultant Terra Institute

Considerazioni finali
A cura di GBC Italia

Aperitivo di networking informale

Scarica la locandina dell'evento: clicca qui

Per iscriverti: clicca qui

Continua a Leggere »