Salta al contenuto


 /documents/20182/22480/rebuild.jpg/cd13636e-0de0-411d-ad6f-088ce7d734d4?t=1496137756668
29 set 2017

REbuild: La città del futuro

La mattina del 18 ottobre a REbuild Milano, nella sede di Assolombarda, l’attenzione sarà puntata sulle possibilità offerte dalle nuove tecnologie e sulla nuova agenda. Tra ospiti istituzionali e rappresentanti del mondo della finanza anche i protagonisti e le best practice di queste nuove filiere italiane.

La città del futuro è una città che si rigenera e non si espande, e con le riflessioni e gli interventi messi in campo in questi anni Milano ne è esempio per tutto il Paese.

I puntuali processi di rigenerazione già avviati in alcune zone della città possano essere estesi a tutto il perimetro urbano, purché vengano utilizzare tutte le leve capaci di estrarre valore dai patrimoni immobiliari esistenti.

A livello internazionale c’è attenzione a nuovi paradigmi tecnologici, che aprono all’uso di nuove tecnologie nel processo edilizio, a nuovi approcci progettuali e a rinnovati criteri finanziari. Sono queste le nuove filiere capaci di rendere economicamente, ambientalmente e socialmente realizzabili processi di rigenerazione su larga scala.

Su questa strada, che REbuild segue da anni, Assolombarda ha deciso di intraprendere un cammino volto a ridefinire il contributo che l’industria può dare alla rigenerazione della città; un contributo sia come motore di sviluppi economici che stimolino la riqualificazione degli involucri edilizi, sia come comparto manifatturiero capace di ibridazione con l’industria 4.0.

 

Per maggiori informazioni: www.rebuilditalia.it

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/48686/banner+sito+quadrato_corso+mandatory+provisions.jpg/41e474fc-a2a1-4a7c-a571-715b939bf2e6?t=1506608644035
29 set 2017

Nuovi corsi ASHRAE
Di seguito presentiamo i nuovi corsi tecnici ASHRAE:
 
 
 
Mandatory provisions e disposizioni minime sulla ventilazione
|
La progettazione di un edificio conforme allo standard LEED prevede come obbligo l’ottemperanza delle disposizioni obbligatorie (mandatory provisions) degli standard ASHRAE 90.1 e ASHRAE 62.1. In funzione dell’anno di registrazione del progetto, lo standard di riferimento potrà essere quello del 2007 (LEED v3) oppure quello del 2010 (LEED V4). Poiché si tratta di disposizioni obbligatorie, esse assumono una particolare importanza per tutti i progettisti che sono coinvolti nella realizzazione di un edificio il cui obiettivo finale sia l’ottenimento della certificazione LEED.
 
Prossime date: Milano, 20 ottobre 2017 | Pavia, 15 dicembre 2017
Per maggiori informazioni: consultare il sito o scrivere a formazione@gbcitalia.org
 
 
 
Simulazione dinamica per la certificazione LEED
|
La modellazione energetica in regime dinamico è uno strumento avanzato per comprendere il comportamento fisico di un sistema edificio-impianto durante il mutare delle condizioni climatiche esterne e dei carichi termici interni. Tale analisi permette di stimare il consumo annuale di energia, le condizioni di comfort, l’interazione tra l’edificio oggetto dell’analisi, il suo impianto e gli edifici circostanti.
 
Prossime date: Milano, 10 novembre 2017 | Pavia, inizio 2018
Per maggiori informazioni: consultare il sito o scrivere a formazione@gbcitalia.org
Continua a Leggere »


 /documents/20182/48686/Banner_awards_quadrato.jpg/93b8dc74-6a8f-4e0e-9fbd-12e522ddac56?t=1506584019290
28 set 2017

Call for GBC Italia Awards 2017

Lunedì 4 dicembre chiudono le candidature per i GBC Italia Awards 2017!
La terza edizione dei GBC Italia Awards ha lo scopo di promuovere le eccellenze e le buone pratiche tra la comunità dei soci di GBC Italia che si distinguono per iniziative innovative e sostenibili in materia di edilizia.

Candida subito un tuo progetto, potresti essere uno dei vincitori!

 

Italian Leadership Awards
|
Gli Italian Leadership Awards premieranno i migliori progetti all'interno delle seguenti tre categorie:

  • Leadership in Design & Performance
    (Attenzione: estensione periodo operatività)
  •  Leadership d’Impresa e Sostenibilità
  •  Leadership in Green Building nel Settore Pubblico

...continua a leggere

Premio Mirna Terenziani 2017
|
Il premio dedicato a Mirna Terenziani, preziosa figura che ha contribuito allo sviluppo dell'Associazione, è un riconoscimento per progetti innovativi e di eccellenza, riservato alle donne della comunità di GBC Italia per valorizzare e perseguire il proprio percorso professionale... continua a leggere

Premio Chapter dell'anno 2017
|
Il premio ha lo scopo di promuovere e valorizzare le attività che le sezioni territoriali di GBC Italia hanno intrapreso nel corso dell'anno. I Chapter svolgono un ruolo molto importante perché rappresentano l'Associazione sul territorio... continua a leggere

Per info: awards@gbcitalia.org  
Continua a Leggere »


 /documents/20182/48686/mappa_WGBW.jpg/6c541811-13a8-49cb-80c5-57630affa09a?t=1506342158174
25 set 2017

Settimana mondiale dei green building: tutti gli edifici a emissioni zero entro il 2050!

Al via la settimana mondiale dell’edilizia sostenibile (World Green Building Week) in programma dal 25 settembre al 1 ottobre. Migliaia i sostenitori in tutto il mondo che promuovono un’azione collettiva per il clima. Le comunità, le imprese profit e no profit del settore delle costruzioni di cinque continenti stanno alzando la voce sulla necessità di avere Edifici a Emissioni Zero entro il 2050.


La firma dell’accordo di Parigi nel dicembre 2015 è riconosciuta come un momento storico della lotta contro il cambiamento climatico. Ha segnato l’inizio della sfida più importante della nostra esistenza (la corsa per frenare le emissioni globali di gas serra in modo che il riscaldamento globale rimanga al di sotto di 2°C) e ha stabilito una corsa contro il tempo per quanto velocemente il mondo deve cambiare il suo percorso affinché entro il 2050 tutti i principali settori del mercato operino in uno stato di emissioni climalteranti pari a zero. Il settore dell’edilizia è responsabile di circa il 30% del consumo energetico globale e delle relative emissioni, per questo è urgente attivarsi per trovare soluzioni costruttive a impatto zero.


La World Green Building Week, coordinata dal World Green Building Council e dai GBC membri presenti in più di 70 paesi, punta a migliorare la sostenibilità dei nostri edifici come soluzione importante per contrastare il cambiamento climatico.
Lo slogan della settimana è: Our Hero Is Zero! - Il nostro Eroe è Zero!

Gli Edifici a Emissioni Zero sono una soluzione pratica ed efficiente per la lotta al cambiamento climatico.


Durante la World Green Building Week sono organizzate diverse iniziative volte all'apprendimento, alla condivisione e alla guida del cambiamento del settore. In programma in tutto il mondo ci sono più di 180 attività tra convegni, seminari, workshop e corsi di formazione organizzati dai Green Building Council e dai loro soci (32 mila membri in totale) per informare gli operatori delle costruzioni sulle potenzialità di un obiettivo così importante.


Green Building Council Italia (GBC Italia) organizza una campagna formativa e informativa sui green building e i sistemi di certificazione attraverso convegni, seminari, workshop e occasioni di networking e dà la possibilità a 100 persone di frequentare un corso di formazione gratuitamente.


Tra le tante iniziative organizzate in tutta Italia segnaliamo in particolare il convegno che si terrà ad Agrigento il 30 settembre: Edifici a Emissioni entro il 2050, le esperienze internazionali, nazionali e il ruolo del territorio Sicilia
Il convegno organizzato dal Chapter Sicilia di GBC Italia, in collaborazione con la Camera di Commercio di Agrigento, Crim Safri, gli ordini degli Architetti, degli Ingegneri, degli agronomi e forestali e il collegio dei geometri di Agrigento e patrocinato da Legambiente, Kyoto Club e il Parco della Valle dei Templi di Agrigento, focalizzerà l’attenzione sul percorso italiano per trasformare i nostri edifici a emissioni zero.

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/48686/rome1.jpg/8ef8ad50-1b89-4f37-a1bf-0e4ba1c77f44?t=1506329984504
25 set 2017

ATTENZIONE: TAPPA CANCELLATA Futurebuild Meeting Tour 2017 - Roma 3-4 ottobre

La prossima tappa del Futurebuild Meeting Tour si svolgerà a Roma dal 3 al 4 ottobre (Aula Magna “Adalberto Libera”, Dipartimento di Architettura Università Roma Tre). Tra i relatori sono presenti anche i soci e collaboratori di GBC Italia.

 

1°convegno - RISORSE
|

Martedì, 3 ottobre alle 14.20-18.30

L'applicazione dei CAM in edilizia 
Toni Cellura, Segretario del Chapter Sicilia GBC Italia

La risorsa idrica nella pianificazione e nella progettazione urbana 
Marco Maglionico


2°convegno - ENERGIA
|

Mercoledì, 4 ottobre alle 9.15 -13.15


3°convegno - CITTÀ
|
Mercoledì, 4 ottobre alle 14,20 - 18,30

Economia circolare ed uso di materiali certificati cradle-to-cradle®
Stefano Corbella
 

Crediti formativi: 
2 CFP per singolo convegno (6 CFP totali) per geomteri
4 CFP per singolo convegno (12 CFP totali) per architetti
 

Come partecipare:
Partecipazione gratuita fino a esaurimento dei posti. Consigliabile iscriversi online.
(Attenzione: Gli architetti interessati al rilascio dei credti formativi devono registrarsi sul portale dell'ordine degli architetti di Roma)


Consultare il sito web per maggiori informazioni.

Continua a Leggere »