Lista eventi

Lista eventi


8-10 novembre 2017
Evento con registrazione
Greenbuild International Conference and Expo
Boston

7-10 novembre 2017
Evento con registrazione
Ecomondo a Rimini

10 novembre 2017
Evento con registrazione
Mirtec - Seminario a Como

17 novembre 2017
Convegno all'interno della fiera
Misurare la sostenibilità - convegno Restructura a Torino

21-22 novembre 2017
Eventi con registrazione
Future Build Meeting 2017
Bergamo

News

                     



 /documents/20182/74389/bosco+verticale+2.jpg/74e0041e-7f38-4f81-b427-b30d86aafcb3?t=1513004035046
11 dic 2017

Il green building italiano si distingue per eccellenza

Forse non tutti sanno che l'Italia è uno tra i Paesi più avanzati del G20 per quanto riguarda le tecnologie, i servizi e la gestione dell'energia e dell'ambiente.


In Italia il mercato dell'edilizia sostenibile continua ad assorbire grosse quote di mercato raddoppiando ogni tre anni, come avviene per il trend globale. Oggi contiamo più di 6 miliardi di valore in opere che seguono i protocolli energetico ambientale e, anche se siamo ancora lontani dai 3 miliardi di metri quadri certificati globalmente, stiamo crescendo a ritmo costante.


Questa crescita è guidata da un lato dai requisiti normativi sempre più stringenti di riduzione delle emissioni di CO2  e dalle direttive dei Green Public Procurement introdotte dal Ministero per l'Ambiente italiano con i Criteri Ambientali Minimi per l’Edilizia (CAM Edilizia); dall'altro lato da una sempre maggiore adozione di schemi di certificazione volontari come LEED-GBC che garantiscono di vivere in un ambiente costruito più sostenibile e sano. Questa spinta  ha portato ad un corrispondente aumento della portata e delle dimensioni del mercato dei materiali da costruzione sostenibili.


Con oltre 10.350 produttori di materiali da costruzione, l'eccellenza italiana nei materiali ecologici e nelle tecnologie sostenibili, che va dalle finiture per interni ai componenti per facciate, dai mobili alle tecnologie per i servizi di costruzione, è riconosciuta a livello mondiale. È significativo il fatto che la maggior parte dei progetti certificati LEED in Italia abbiano ottenuto il livello GOLD o PLATINUM, i più alti livelli di certificazione raggiungibili.


Un forte know-how su tematiche legate alla sostenibilità e le nuove tecnologie digitali sono alla base del successo italiano e collocano il green building italiano e il mercato dei prodotti green tra i protagonisti globali dell’Industria 4.0 e della Green Economy.


Le ragioni di questo successo risiedono nella tipica propensione italiana di attenzione per la qualità, la bellezza dei dettagli e la tecnologia, ma soprattutto nel duro compito che gli italiani hanno ereditato per preservare e mantenere l'Italia come il Paese più bello del mondo. L’Italia è infatti il primo Paese ad aver  sviluppato un protocollo di valutazione per gli edifici storici: GBC Historic Building che promuove il restauro e la riqualificazione degli edifici storici nel rispetto dell’ambiente e nell’interesse collettivo di salvaguardia dell’immenso patrimonio monumentale che possediamo.


Sono orgoglioso di far parte di GBC Italia in qualità di Vicepresidente per guidare il settore delle costruzioni italiano verso la sostenibilità in collaborazione con enti internazionali come USGBC e il World GBC.
Il 14 dicembre sarà l’occasione per discutere questi temi insieme ad alcuni importanti protagonisti del settore.  Non mancate questo importante appuntamento.

Marco Mari
Vicepresidente GBC Italia

Qui sotto il messaggio del Vicepresidente per la Ricostruzione Post Sisma del Centro Italia

Continua a Leggere »


 /documents/20182/74389/assemblea2017_quadrato.jpg/dd6771b5-038a-4a18-aa71-5352f777591f?t=1512641222233
06 dic 2017

Convention GBC Italia a Milano, 14.12.2017

La Convention di GBC Italia si svolgerà nell’Aula Auditorium del Politecnico di Milano in via Pascoli 53, giovedì 14 dicembre.

I soci e chiunque fosse interessato a conoscere l’associazione, potranno incontrarsi e confrontarsi sul tema dei green building in Italia e nel mondo. La convention sarà un’occasione utile per approfondire conoscenze, creare rete tra aziende, sviluppare nuovi business e nuove relazioni.


La giornata sarà ritmata da diversi appuntamenti che avranno luogo a partire dalle 10:30. Il Workshop del mattino aperto a tutti si concluderà con la Cerimonia di Premiazione dei GBC Italia Awards 2017.
Seguirà un Light Lunch come momento conviviale e di aggregazione, riservato ai soci, per proseguire la giornata e riunirsi nell’Assemblea Istituzionale.


PROGRAMMA IN BREVE

10:30 
Lo scenario nazionale e internazionale dei green building: il contributo di GBC Italia

Un momento di confronto aperto a tutti per fare il punto sui cambiamenti in atto, sia sul piano nazionale che internazionale, e sulle attività che GBC Italia sta portando avanti nei diversi tavoli. Il workshop sarà l’occasione per un aggiornamento sulle esperienze in corso e per la riflessione sulla naturale evoluzione dell’associazione verso un modello più aderente alle istanze di un mercato del green building particolarmente dinamico. 

12:30 
GBC Italia Awards 2017


13:30
Light Lunch (riservato ai soci e ai relatori)

14:00-16:00
Assemblea dei Soci (riservato ai soci)

 

Scarica qui il programma completo della giornata.

Iscriviti qui per partecipare


Per maggiori informazioni: eventi@gbcitalia.org

Continua a Leggere »


 /documents/20182/74389/chapter_marche1.jpg/ab8d89d3-bef7-49fe-b15f-ac4896dcbb55?t=1512576283484
06 dic 2017

Andrea Valentini è il nuovo segretario del Chapter Marche

Martedì 5 dicembre è stato eletto dai soci marchigiani il nuovo segretario della sezione territoriale delle Marche di GBC Italia: l’architetto Andrea Valentini che rimarrà in carica per i prossimi tre anni.

Sono onorato di questo nuovo incarico e della fiducia accordatami dai soci - dichiara Andrea Valentini Ringrazio chi mi ha preceduto per la collaborazione e la disponibilità manifestata. Spero nella collaborazione di tutti i soci, specialmente in questa congiuntura della ricostruzione Post Sisma in cui le Marche hanno un alto potenziale di crescita sia per la qualità del tessuto imprenditoriale sia per le professionalità esistenti nel mondo della ricerca, delle università e delle associazioni, per diventare insieme attori importanti nella trasformazione del mercato delle costruzioni.
  

Andrea Valentini si è laureato allo IUAV di Venezia nel 1986. Ha focalizzato la propria esperienza professionale nell'ambito della sostenibilità energetico ambientale maturando esperienza nello sviluppo immobiliare, dalla fase progettuale a quella esecutiva e di project management. Ha conseguito l’accreditamento professionale LEED® AP BD + C ed è USGBC Pro Reviewer. Professionista accreditato GC HB AP e GBC HOME AP per la sostenibilità energetico ambientale degli edifici storici e residenziali, è anche formatore di Green Building Council Italia.

Continua a Leggere »


 /documents/20182/57397/savethedate_levels_bruxelles.jpg/e97b3a47-4cef-42a3-a86d-06ca8fa37752?t=1509456095857
04 dic 2017

LEVEL(S) -Webstreaming del workshop a Parigi

Collegati al webstream del workshop di LEVELS che si tiene oggi a Parigi.

Il web streaming inizia alle 11.00 e termina alle 15.00 (ora locale di Bruxelles).

GUARDA DAL VIVO il workshop cliccando qui

La sessione di break-out e la sessione conclusiva verso la fine della giornata non saranno trasmesse via web ma saranno riassunte nel rapporto della conferenza, che sarà reso disponibile sul sito web della conferenza alcune settimane dopo l'evento.
 

Programma:

11:00 - 11:20 | Session 1: Opening Speeches

Buildings Role in the Circular Economy :

  • Sirpa Pietikäinen, Member of European Parliament


Level(s) – Moving the Building Sector Towards a Circular Economy:

  • Pascal Eveillard, Deputy VP Sustainable Development, Saint-Gobain
     

11:20 - 12:20 | Session 2: How Market Leaders are Preparing to Test Level(s): The Challenges and Opportunities

Knauf Insulation Project in Skofja Loka, Slovenia: Working with DGNB, Level(s) and Government :

  • Vincent Briard, Sustainability & Product Regulatory Affairs Director, Knauf Insulation


Skanska’s Approach to Testing Level(s)

  • Anna Åkesson, Senior Environmental Manager, Skanska AB


The European Bank for Reconstruction and Development’s Green Economic Transition Approach: The Role Level(s) May Play :

  • Alexander Hadzhiivanov, Associate Director, Sustainable Resource Investments, Energy Efficiency & Climate Change, EBRD (European Bank for Reconstruction and Development)


How Architects are Preparing for Level(s) :

  • Dr Peter Andreas Sattrup, Senior Adviser, Sustainability, Danish Association of Architectural Firms


Q&A with Audience
 

12:20 - 13:10 | Session 3: Lessons from Certification Tools and How Level(s) is Being Integrated Into Them

DGNB 2017: Including the Circular Economy and Level(s) :

  • Dr Anna Braune, Director of Research and Development, DGNB


Panel Discussion with representatives from :

  • [BREEAM]: Alan Yates, Technical Director, Sustainability, BRE Global Limited
  • [DGNB]: Dr Anna Braune, Director of Research and Development, DGNB
  • [HPI]: Pat Barry, CEO, Irish Green Building Council
  • [HQE]: Sylviane Nibel, Senior R&D Engineer, Scientific and Technical Centre for Building
  • [VERDE]: Bruno Sauer, CEO, Green Building Council España
     

14:00 - 15:30 | Session 4: Applying Level(s) to Your Project

Key Objectives of the Testing Phase :

  • Josefina Lindblom, Policy Officer, DG Environment, European Commission


Level(s) – The Indicators, the 3 Levels and Practical Case Studies :

  • Nicholas Dodd, Joint Research Center, European Commission
  • Q&A with Audience


What Technical Support will be Provided for Organisations Testing Level(s)? :

  • Nicholas Dodd, Joint Research Center, European Commission
  • Q&A with Audience


Post-Testing: The Vision for How Level(s) Supports Market Growth :

  • James Drinkwater, Director, World Green Building Council (Europe Regional Network)
  • Interactive Session with Audience

 

Visit the forum website for more details.

 

Continua a Leggere »


 /documents/20182/66039/Tav-Rot-Lavazza_3_quadrata.jpg/103be976-9483-4dea-ac82-a126e325b0b3?t=1511183804008
20 nov 2017

Misurare la sostenibilità: dalla Smart City allo Smart Building. Protocolli LEED a confronto

Se ne è parlato al Lingotto di Torino in occasione di Restructura 2017. Al Convegno moderato dal Segretario Chapter Piemonte GBC Italia Massimiliano Fadin hanno partecipato circa 100 progettisti e addetti ai lavori del settore delle costruzioni.

L’incontro, organizzato per tavole rotonde, ha visto i relatori affrontare diverse tematiche: dagli scenari futuri del settore delle costruzioni, al tema delle Smart City, con la presenza del Sindaco di Savona Ilaria Caprioglio che ha illustrato il percorso virtuoso del Comune primo caso europeo ad applicare LEED for Cities e ad essere stato già precertificato. Successivamente sono stati presentati due casi torinesi di eccellenza di applicazione dei protocolli LEED: l’Head Quarter Lavazza e Palazzo Novecento nei quali tutti i principali attori del processo di certificazione hanno illustrato l’attività che ognuno di loro ha sviluppato nei rispettivi due progetti. L’intenso pomeriggio di relazioni si è concluso con un piacevole momento di networking all’interno della cornice di Restrucura.
 

Continua a Leggere »