Salta al contenuto

Nuovo centro direzionale Lavazza Torino
Platinum
LEED Italia Nuove Costruzioni e Ristrutturazioni v2009
Punteggio: 88/110 punti
Luogo: Via Bologna, 32 - 10152 Torino TO
Tipologia: edificio per uffici

    
_________

Progetto del mese aprile 2018




 

Descrizione del progetto

Il nuovo centro direzionale Lavazza, denominato “Nuvola” sorge nel quartiere Aurora di Torino, nell’area precedentemente occupata da una centrale Enel. Il nuovo centro direzionale ridisegna l’isolato compreso tra le vie Bologna, Pisa, Ancona e Largo Brescia, creando un nuovo ambiente vitale per la città.

Aspetti di sostenibilità

La scelta di costruire la nuova sede Lavazza in un’ex area industriale da riqualificare risponde alla volontà dell’azienda di investire sul territorio torinese, attraverso un processo innovativo, orientato al dialogo con la cittadinanza e a valori di sostenibilità ambientale. Un intervento edilizio progettato e costruito in ottica ecofriendly come quello della Nuvola riduce infatti lo sfruttamento delle risorse energetiche esauribili e contiene l’inquinamento, diminuisce il quantitativo di rifiuti smaltiti in discarica, contiene i costi di gestione e migliora il comfort per gli utenti.

L’adozione di pratiche sostenibili permette quindi di conseguire benefici ambientali a livello sia locale che globale. Molti sono gli aspetti progettuali sostenibili del nuovo centro direzionale Lavazza, come ad esempio: il sistema di ventilazione e climatizzazione che consente risparmi sia sul raffrescamento che sul riscaldamento, il sistema di sfruttamento della luce naturale che permette di risparmiare energia elettrica e migliorare la qualità dell’ambiente visivo, l’involucro edilizio performante caratterizzato da schermature in facciata, le coperture verdi, che aumentano l’isolamento termico e permettono di recuperare l’acqua piovana e ridurre l’effetto isola di calore, i pannelli solari fotovoltaici che producono energia elettrica e le pompe di calore reversibili che producono energia termica e frigorifera per il condizionamento invernale ed estivo.

TEAM DI PROGETTO
 

Committente: Luigi Lavazza S.p.A.
Progetto Architettonico: Cino Zucchi Architetti
Progetto Urbanistico: Studio Picco Architetti
Progetto aree verdi: Cino Zucchi Architetti con Camilla Zanarotti,
Progetto strutturale: AI Studio s.r.l.
Progetto impianti elettrici e speciali: Manens-Tifs s.p.a, Verona
Progetto impianti termomeccanici: Manens-Tifs s.p.a, Verona
Consulenza LEED in fase di progettazione e costruzione: Manens-Tifs s.p.a.
Fase di strip-out, Demolizioni, Scavi e fondazioni: General Smontaggi / Fondamenta s.r.l.
Fase Costruzione, General Contractor: Colombo Costruzioni S.p.A.
Consulenza LEED per General Contractor: Greenwich s.r.l.
Direzione Lavori: Studio ATI3
Direzione Lavori LEED: Studio ATI3 / Elena Neirotti
Commissioning LEED Avanzato: Pond & Robinson, prof.ing. Marco Filippi, Onleco s.r.l.
Comunicazione fase di costruzione: Avventura Urbana