13 mar 2019

Finanza sostenibile: la necessità di un approccio pragmatico

World GBC Europe ha risposto alla consultazione europea su una un sistema di classificazione - o tassonomia - condivisa per attività economiche sostenibili dal punto di vista ambientale.

Sulla base delle considerazioni emerse con il progetto EeMAP, WorldGBC Europe ha sostenuto un approccio pragmatico che favorisca l'uso degli strumenti in vigore, ma che punti a tenere conto delle emissioni di carbonio nella fase d'uso degli edifici, rispettando nel contempo il principio di efficienza energetica dell'edificio.

World GBC Europe ha inoltre sottolineato che nel lungo periodo bisogna mirare a un approccio del ciclo di vita degli edifici. Pertanto, la tassonomia deve fornire un chiaro segnale al settore finanziario secondo cui le risorse ambientali per l'edilizia sostenibile dovrebbero puntare ad essere a emissioni zero lungo l'intero ciclo di vita dell'edificio, al fine di rispettare gli accordi di Parigi e offrire una visione di un'Europa a emissioni zero per la lotta al cambiamento climatico.