27 mar 2019

Milano Green City | La mappa di una città sostenibile per tutti

Editoriale di Giuliano Dall'Ò, Presidente GBC Italia

Tra le città europee, Milano è quella che negli ultimi decenni ha accolto maggiormente la sfida per una trasformazione urbana verso un modello di città sostenibile e smart. Un cambiamento importante, frutto di una alchimia fatta di imprese, di progettisti, di pianificatori, di cittadini, di investitori, di lungimiranza politica bipartisan, e di tanta milanesità, caratteristica di una città che è sempre stata aperta ed accogliente.

Sarebbe però riduttivo se la bellezza di questo cambiamento che vede Milano come la Firenze del Rinascimento “green” venisse percepita e apprezzata solo dagli addetti ai lavori. È la percezione da parte dei comuni cittadini l’elemento più importante, perché le scelte di cambiamento diventano un successo solo se le città stimolano a vivere meglio.

Questa mappa nasce proprio dalla volontà di fornire ai cittadini che vivono a Milano, e non solo, una visione unitaria della città che non sempre si percepisce. Questa mappa, unica nel suo genere, vuole invitare i residenti e i visitatori a prendere coscienza degli elementi che caratterizzano il nuovo rinascimento. Non solo le nuove architetture milanesi, che hanno contribuito a cambiare lo skyline della metropoli, certificate con diversi protocolli, ma anche le nuove infrastrutture dei trasporti che rendono disponibili delle alternative concrete.

La costruzione di questa mappa “Milano Green City” ci ha riservato non poche sorprese. Ben 200 edifici “green” certificati o in corso di certificazione, intere aree che diventano distretti “green” con un impatto anche visivo che tutti ci invidiano, 93 colonnine di ricarica per veicoli elettrici (che diventeranno 1000 nel 2020), 290 postazioni di bike-sharing Bike-mi con 3.650 biciclette, 1150 a pedalata assistita e 218 km di piste ciclabili. Questi sono solo alcuni degli elementi che caratterizzato il cambiamento della città di Milano.

Siamo solo all’inizio di una trasformazione che cambierà completamente il volto della città e le abitudini di chi vive, lavora o visita Milano. Una “nuova normalità” che già oggi ci presenta un cambiamento e che noi, con questa mappa, unica nel suo genere, vogliamo testimoniare.

Scarica ora la mappa: clicca qui