10 apr 2019

L’Aquila | CAM in edilizia - Criteri Ambientali Minimi

A 10 anni dagli eventi sismici che colpirono L'Aquila nel 2009, ANCE Aquila in collaborazione con il Chapter Abruzzo Molise e il Chapter Marche di GBC Italia, ha organizzato un incontro sui Criteri Ambientali Minimi (CAM) in edilizia.

L'evento si è svolto presso presso la sede di ANCE L'Aquila ed è stato patrocinato da tutti gli ordini professionali della provincia dell'Aquila e da Confindutria Abruzzo. L'incontro, che ha visto la partecipazione di professionisti, imprese del settore costruzioni e rappresentanti della pubblica ammininstrazione, si è aperto con i saluti istituzionali di Mauro Irti, segretario del Chapter Abruzzo Molise di GBC Italia e Vicepresidente ANCE L'Aquila, coadiuvato da Mauro D'Intino, Presidente Commissione Opere Pubbliche ANCE L'Aquila.

L'intervento di Marco Mari, Vicepresidente di GBC Italia, ha evidenziato, tramite esempi ed articolazioni tecniche di mercato e di formazione espressi da GBC Italia con tutte le proprie risorse di conoscenze tecniche e culturali, come l'uso dei protocolli energetico-ambientali rappresentino uno strumento efficace e di altissima professionalità per l'applicaione dei Criteri Ambientali Minimi in una visione complessiva dell'edilizia sostenibile.

A seguire, la dott.ssa Lisa Gentili di ANCE Nazionale ha esposto in maniera analitica e dettagliata tutte le problematiche connesse all'applicazione del CAM Edilizia da parte del mondo delle imprese di costruzione: il discorso si è concentrato in particolare sulle piccole e medie imprese, spesso non strutturare e organizzate in maniera adeguata per affrontare questi nuovi paradigmi del costruire.

L'arch. Andrea Valentini, segretario del Chapter Marche e Coordinatore del Gruppo di Lavoro "Ricostruzione Post Sisma" di GBC Italia,  ha evidenziato come  Durabilità e Resilienza possano costituire tematiche da integrare ai protocolli GBC Italia come nel caso studio del protocollo GBC Condomini dell'aggregato edilizio Antinori all'interno del centro storico dell'Aquila.

Il convegno si è quindi concluso con l'interessante tavola rotonda finale coordinata dal Vicepresidente GBC Italia, in cui hanno preso parte ANCE Vicenza, rappresentata da Claudio Pozza, ANCE Ferrara rappresentata da Adriano Paltrinieri ed ANCE Aquila.  Sono state messe a confronto le diverse visioni nell'ottica anche di creare ulteriori incontri in altri parti d'Italia con la compresenza di GBC Italia ed ANCE territoriali.