14 set 2018

Innovazioni per l’abitare sostenibile

La World Green Building Week si apre con l'evento del Chapter Trentino Alto Adige, a Rovereto presso gli spazi di Progetto Manifattura sede del GBC Italia e di Habitech suo socio promotore. Questa tappa inaugurale vede coinvolti diversi player del mondo delle abitazioni poiché le azioni per un mondo più sostenibile iniziano già dentro casa.

Possiamo tutti assieme cambiare visioni e paradigmi dell’abitare portando consapevolezza nelle modalità di utilizzo e consumo delle risorse?

L’evento prevede tre tavoli di lavoro per mettere a confronto e valorizzare le diverse competenze, esperienze e idee per creare una rinnovata consapevolezza sull’abitare. Mettere a fattor comune innovazione e pratiche consolidate per accelerare il cambiamento e creare nuove proiezioni per il futuro.

Si tratta di un’occasione di riflessione su alcuni temi cardine dell’abitare, i cui risultati verranno trasmessi e comunicati negli eventi che seguiranno distribuiti sul territorio nazionale.

Il workshop metterà a fattor comune le idee delle start up, degli operatori e degli utenti per accelerare il cambiamento e diffondere nuove visioni; un momento di confronto tra competenze, esperienze, idee e proiezioni verso il futuro, per valorizzare le diverse azioni in un quadro complessivo che vuole creare un percorso rinnovato per uscire dalle previsioni sui cambiamenti climatici e fornire, usando le parole del Presidente di GBC Italia Giuliano Dall’Ò “contributi diversi con lo stesso obiettivo: diffondere il verbo della sostenibilità” perché assieme possiamo fare la differenza.

PROGRAMMA
I

14.30 | Saluti di introduzione

Carlotta Cocco, Segretario Chapter Trentino Alto Adige, GBC Italia
Michele Tosi, Progetto Manifattura
Saluti di Habitech

15.00 | Organizzazione dei tavoli di lavoro

Lavori di gruppo con la partecipazione delle start up e aziende trentine

Tavolo 1: L’acqua una risorsa vitale in esaurimento
La carenza di acqua potabile è una delle sfide più importanti che il mondo deve affrontare e rappresenta anche il problema più grave del terzo millennio, ma scarsi sono i provvedimenti che si stanno adottando e solo i casi di emergenza sono degni di nota.
È necessario diffondere una maggiore consapevolezza tra la popolazione per introdurre nuove vie di utilizzo, riuso, e tutela della risorsa acqua, sia nell’abitare quotidiano che nei molteplici usi in cui l’acqua risulta indispensabile.
Quali soluzioni consentono un buon risparmio idrico? Quali sono i migliori processi di gestione (recupero, depurazione, trattamento) dell’acqua? L’abitare può giocare un ruolo fondamentale e contribuire alla salvaguardia e alla gestione efficiente dell’acqua?
Questo tavolo si pone l’obiettivo di analizzare il tema del consumo idrico, individuando le strategie tradizionali, attuali ed innovative che contribuiscono a risparmiare la risorsa acqua con una gestione oculata nel consumo, riuso e riciclo.
Le nuove idee che nascono, dalle start up ma non solo, possono generare una svolta nei percorsi ormai consolidati di utilizzo dell’acqua producendo un cambiamento nei paradigmi e nelle visioni sul futuro.

Tavolo 2: La salubrità degli spazi abitativi
La qualità dei luoghi abitati è il risultato di innumerevoli elementi che spesso agiscono nella totale inconsapevolezza degli utenti. Da cosa è influenzato il comfort abitativo e come possiamo portare coscienza nelle scelte degli utenti e degli attori della filiera dell’abitare. Il tavolo di lavoro vuole indagare sugli strumenti e soluzioni che rendono l’abitare non più un momento passivo ma un’occasione per innovare e guardare al futuro.

Tavolo 3: Energia, luce naturale e artificiale I consumi energetici poiché toccano le tasche dei cittadini oggi sono tra gli obiettivi di miglioramento di tutti gli operatori del settore delle costruzioni. Ma sappiamo dove stanno i reali impatti sull’ambiente e sulla salute dell’uomo? La luce è un fattore inerente solo ai consumi o possiamo correlarlo ai processi vitali? Come armonizzare consapevolmente elementi attivi e passivi per garantire risparmio energetico e qualità dell’abitare?

17.00 | Condivisione dei lavori e sintesi dei risultati

Thomas Miorin, Direttore innovazione Habitech Presentazione delle attività di formazione previste per il 2019 e della Eco-Academy

18.00 | Aperitivo di networking

A quale tavolo di lavoro vuoi partecipare per dare il tuo contributo e generare assieme un percorso rinnovato verso un futuro sempre più green?

Per partecipare al workshop è richiesta l’iscrizione. Scarica la locandina dell'evento: clicca qui.

Per informazioni e iscrizioni: chapter.trentino-aa@gbcitalia.org