28 nov 2018

Connected Living | Come la tecnologia migliora il comfort abitativo degli edifici

Il comfort ambientale sta divenendo il fattore determinante nella valorizzazione degli edifici poiché la qualità costruttiva delle abitazioni e degli uffici influisce in maniera preponderante sia sulla salute psicofisica sia sulla produttività delle attività svolte. Durante l’evento, che si terrà il 4 dicembre a Milano, saranno dunque illustrate le tecniche progettuali più innovative e le modalità per ottimizzarle.

PROGRAMMA

14:30 | Registrazione partecipanti

15:00 | Seminario

Introduzione al seminario
Giorgio Tartaro, giornalista e direttore editoriale

Il comfort ambientale quale fattore premiante il valore dell’edificio
Alessandro Lodigiani, Segretario del Chapter Lombardia di GBC Italia

La sostenibilità non è più un’opzione nei percorsi edilizi
Mario Cucinella, Architetto e Fondatore di MCA Mario Cucinella Architects.

Sistemi intelligenti di controllo dell’irraggiamento e illuminazione naturale, connettività e comfort
Massimo Riggio, Chief Marketing Officer di Nice

Quando la tenda si fa architettura
Fabio Gasparini, Direttore generale di Resstende

Energie interconnesse per il comfort abitativo
Alessandro Trevisan, Relatore Accademia Viessmann

Migliorare la gestione della luce, del calore e del suono grazie alle schermature solari
Matteo Scampini, Direttore Generale di EOSDESIGN

18:00 | Cocktail di networking offerto da Nice per i partecipanti registrati all'evento

 

ISCRIVITI QUI


NOTA Richiesta accreditamento crediti per architetti inoltrata a CNAPPC e in attesa di conferma

DATA E ORA
martedì 4 dicembre 2018
14:30 – 18:00

LUOGO
Laboratorio Casabella
via Vigevano 8
Milano

LOCANDINA
Clicca qui