22 giu 2018

Alternanza scuola-lavoro e sostenibilità

La classe 4Bsa del Liceo Scientifico “Paolo Frisi” di Monza, costituita da 27 studenti, ha avviato nel corso dell'anno scolastico 2016-17, un percorso di Alternanza Scuola, per iniziare a confrontarsi con il mondo del lavoro. 

Il progetto si è articolato in moduli didattico-informativi, svolti in classe e/o in azienda, e in moduli di apprendimento pratico all’interno del contesto lavorativo. 
I docenti hanno individuato il tema portante di questi moduli didattici, ovvero l'educazione alla sostenibilità (ambientale, economica e sociale), per la revisione dell’attuale modello di sviluppo, basato sulla crescita indefinita, sul consumismo e lo spreco, sullo sfruttamento indiscriminato delle risorse.

Nel mese di giugno 2017, i 27 studenti della classe hanno avuto l’opportunità di essere ospitati presso strutture aziendali diverse, grazie alla collaborazione delle quali sono stati sviluppati progetti individuali di applicazione delle conoscenze, tesi a realizzare concrete azioni di lavoro, rispettando il filo rosso del tema proposto.
La partecipazione a questi micro-progetti è stata estremamente utile proprio come momento di confronto tra studenti liceali, con il loro bagaglio culturale, e figure professionali, che hanno aiutato i ragazzi a comprendere le dinamiche aziendali, a confrontarsi con nuove sfide e a mettere a frutto competenze trasversali di analisi, sintesi e problem solving. L’esperienza è stata produttiva e positiva anche per le aziende ospitanti, così come testimoniato dai tutor che li hanno seguiti. Gli studenti, grazie all’intervento di Alessandro Lodigianisegretario del Chapter Lombardia, sono stati ospitati nel mese di giugno per una durata variabile di 50-70 ore complessive da alcune aziende socie di GBC Italia: Lombardini22, Reag, Tekne ESCo, Saint-Gobain, Jacobs, QSC

Il percorso si è ripetuto anche quest’anno nel periodo di giugno e per lo stesso quantitativo di ore nelle stesse aziende socie di GBC, che ben coniugano l’apertura verso modelli di vita e stili abitativi sostenibili con la crescita e lo sviluppo del know how nelle giovani generazioni.