17 mag 2018

Al via il Festival italiano dello sviluppo Sostenibile: le iniziative di GBC Italia

Un Festival lungo 17 giorni, tanti quanti sono gli Obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030 dell’Onu, con oltre 600 eventi su tutto il territorio nazionale tra convegni, dibattiti, presentazioni di libri, mostre, proiezioni di film, visite guidate, flashmob e molti altri appuntamenti che coinvolgeranno il mondo dell’economia, dell’impegno sociale, della cultura, dell’arte, dello spettacolo e dello sport. Dal 22 maggio al 7 giugno è in programma la seconda edizione del Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile, un’iniziativa unica nel panorama mondiale organizzata dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS). Con i suoi 200 aderenti, tra cui anche GBC Italia, l’ASviS rappresenta la più grande rete della società civile mai creata in Italia e ha lo scopo di diffondere la cultura della sostenibilità e far conoscere i 17 Sustainable Development Goals.

“Senza di te lo sviluppo sostenibile non c’è” è lo slogan di quest’anno per rimarcare la volontà di coinvolgere anche i non addetti ai lavori, coinvolgendo e sensibilizzando fasce sempre più ampie della popolazione - attraverso una vera e propria chiamata all’azione - sulle sfide del nostro tempo: dalla povertà al lavoro, dall’educazione alle disuguaglianze, fino all’energia, le infrastrutture, la cooperazione internazionale, l’ambiente, le città e l’innovazione.

GBC Italia all’interno del Festival organizza in collaborazione con Città Metropolitana di Milano la tavola rotonda: Sustainable Cities and Communities. Protocolli green building per trainare il cambiamento del Real Estate, dove ospiti autorevoli dell’edilizia sostenibile italiana si confronteranno su casi studio esemplari, nuovi protocolli e tecnologie innovative per creare città e comunità sostenibili.

Tra le attività dei gironi precedenti al Festival anche il Green Apple Day of Service, un'iniziativa per approfondire i temi della sostenibilità, con attività e workshop volti ad educare bambini e ragazzi al rispetto della natura e al risparmio delle risorse naturali. Il 15 e 16 maggio scorsi ben 7 scuole del centro Italia hanno lavorato sul tema dell’acqua come risorsa e bene da non sprecare.

Per consultare il programma completo degli eventi del Festival: festivalsvilupposostenibile.it