I sistemi LEED® e GBC

L’Associazione GBC Italia, nell’ambito delle sue funzioni e grazie al lavoro dei “Comitati Standard”, si è impegnata, nel periodo 2011-2013, nell’ elaborazione di una serie di protocolli per la certificazione di sostenibilità. Pur essendo tutti ispirati ai correlati rating systems LEED®, alcuni protocolli sono stati o saranno rilasciati con tale marchio mentre altri hanno/avranno una autonoma denominazione.

I protocolli a marchio LEED®, come previsto anche da accordi con USGBC (US Green Building Council - www.usgbc.org) e GBCI (Green Building Certification Institute - www.gbci.org), sono certificati da GBCI e prevedono che i professionisti impegnati nell’accompagnamento dei progetti (LEED Green Associate e LEED AP) siano accreditati secondo le regole di queste strutture; anche il mantenimento delle loro credenziali nel tempo sempre secondo modalità gestite da USGBC - GBCI.

Per i protocolli a marchio GBC Italia, nel prossimo biennio, si deve elaborare l’equivalente del sistema americano, e quindi procedure di certificazione, sistema professionale e sistema di mantenimento. Il primo protocollo  a marchio GBC è il sistema GBC HOME. Il sistema di certificazione GBC Home è un prodotto a marchio GBC Italia che ha assunto come base di partenza LEED® FOR HOMES, ma che è stato sviluppato considerando le caratteristiche costruttive peculiari e le specificità del modello abitativo proprie della realtà italiana.

Il protocollo è applicabile per tipologie residenziali profondamente differenti le une dalle altre: abitazioni unifamiliari e condomini con un esiguo numero di unità abitative.

Ciò comporta un approccio versatile e flessibile: GBC HOME risponde a queste differenti casistiche, senza voler per questo definire un sistema di rating dedicato a ognuna di queste classi, adattandosi dunque alla complessità e dimensione della costruzione.


Share