Comitato Esecutivo

Il Comitato Esecutivo è l'organo che ha tra i vari compiti quello di sviluppare, nell'ambito delle linee strategiche definite dal Consiglio di Indirizzo, il programma delle attività e il correlato budget, sentiti i comitati e gli organismi consultivi costituiti. E' riconosciuto dallo Statuto del Green Building Council Italia all'art 18.

Composizione del CE in carica dal 09.06.2014

Presidente: Gianni Silvestrini

Gianni Silvestrini è Presidente di Green Building Council Italia e direttore scientifico di Kyoto Club e della rivista QualEnergia. Presiede anche il coordinamento FREE che raggruppa 28 associazioni che si occupano di Fonti Rinnovabili ed Efficienza Energetica. Ha svolto dal 1977 attività di ricerca sull’edilizia bioclimatica e sulle politiche sull’efficienza e sulle rinnovabili al CNR. È autore di numerosi articoli scientifici. Coordina da oltre dieci anni il master “Ridef” (Energie Rinnovabili, Decentramento, Efficienza Energetica) promosso dal Politecnico di Milano. Ha ricoperto la funzione di direttore generale presso il Ministero dell’Ambiente e di consigliere per l’efficienza e le fonti rinnovabili del Ministro dello Sviluppo Economico Pier Luigi Bersani. È presidente di Exalto, una società impegnata in attività di consulenza energetica strategica alle aziende e alle istituzioni, nella ricerca nell’ambito delle smart cities, e nell’edilizia a bassissimo consumo di energia.

 

Vicepresidente: Nadia Boschi

Nadia Boschi, Ph.D, Arch., LEED AP, BREEAM Int. Assessor, Head of Sustainability Lend Lease CEMEA, è la Vicepresidente di Green Building Council Italia referente per i rapporti nternazionali e i Chapter.
Nadia, già Vicesegretario del Chapter Lombardia, conta più di 20 anni di esperienza nel settore delle costruzioni sostenibili maturati a livello nazionale ed internazionale, che comprende anche collaborazioni con altri GBC.  La sua esperienza associativa è maturata all’interno dell’International Society of Indoor Air Quality and Climate dove è stata Presidente dal 2003 al 2006 e Segretario della stessa associazione dal 2000 al 2003, ma è anche socia di AREL (Associazione Real Estate Ladies). È responsabile dello sviluppo e implementazione del programma Sostenibilità di Lend Lease in Europa dal 2007. Vanta anche un’esperienza nel settore accademico (Professore di Building Construction alla Virginia Tech dal 1995-04) e di sviluppo di politiche ambientali, frutto di una collaborazione con il governo US, l’Unione Europea e l'Organizzazione Mondiale della Sanità.

 

Consigliere: Michela Chiogna

Michela Chiogna è Consigliere del Comitato Esecutivo referente per la formazione e l’amministrazione. Laureata in Ingegneria Civile - indirizzo edile presso l’Università degli Studi di Trento nel 2004 con una tesi presso la NTNU di Trondheim in Norvegia nell’ambito di un progetto di ricerca promosso e finanziato dal Ministero degli Affari esteri Norvegesi. Abilitata all’esercizio della professione, con esame di stato sostenuto presso la sede universitaria di Trento nel 2004. Consegue il titolo europeo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Civile ed Ambientale indirizzo Edilizia Sostenibile nel 2008, con tesi dal titolo “Energy efficiency and saving on lighting system in existing building: intervention strategies” in collaborazione con il Fraunhofer Institute di Stoccarda ed il Politecnico di Vienna. Titolare da luglio 2008 di assegno di ricerca sul tema “Monitoraggio dei consumi e realizzazione di interventi di miglioramento dell’efficienza energetica negli edifici” presso la Facoltà di Ingegneria di Trento. Dal 2010 è esercitatrice del corso di laurea di Architettura Tecnica presso la Facoltà di Ingegneria di Trento. Partecipa a convegni nazionali ed internazionali ed è autrice di articoli sul tema della domotica per il risparmio energetico. Dal 2008 consigliere di amministrazione di Itea Spa.

 

Consigliere: Thomas Miorin

Thomas Miorin è Consigliere del Comitato Esecutivo di Green Building Council Italia referente per la comunicazione e gli eventi. Ingegnere gestionale, è direttore di Habitech, il Distretto Tecnologico dell'Energia e dell'Ambiente, dove segue in prima persona il coordinamento delle attività di servizio, di ricerca e innovazione e di market trasformation verso la sostenibilità. È co-fondatore di Axelera, associazione nata per una nuova leadership nella comprensione delle dinamiche e tecnologie di tipo esponenziale. In passato è stato amministratore delegato del primo centro servizi distrettuale privato in Italia, docente di Logistica all'Università di Padova e professore di "Small & Medium Enterprise Development" in MBA internazionali in Medio Oriente. Successivamente è stato consulente e formatore per lo sviluppo locale in Italia, in Europa e in alcuni paesi in via di sviluppo (Egitto, Malawi, Argentina, Giamaica), collaborando con diverse organizzazioni internazionali e contribuendo allo sviluppo di numerosi distretti e reti di imprese.

 

Consigliere: Manuela Ojan

Manuela Ojan è Consigliere del Comitato Esecutivo referente per la certificazione. Laureata in Ingegneria civile per la difesa del suolo e la protezione del territorio (Politecnico Milano -1993), ha conseguito un Master in gestione dell’energia (Institut Français du Pétrole – ENSPM – Parigi – 1994). Responsabile ambientale, per conto del main contractor, nella costruzione della metropolitana di Copenhagen (1996-2000), si è occupata anche di audit ambientali, due diligence in Italia e all’estero, gestione dei rifiuti, implementazione di sistemi di gestione ambientali (ISO 14001) e dell’energia (ISO 50001), studi di LCA.  Lavora per il Gruppo Italcementi dal 2004 nella direzione Sviluppo Sostenibile come responsabile della funzione Clima-Energia. Per Italcementi segue gli aspetti relativi al prodotto in termini di “Sustainable construction”, sviluppo di LCA/EPD di prodotto, analisi dei contributi potenziali ai crediti Leed. Partecipa e coordina gruppi di lavoro a livello internazionale per il settore cemento sui cambiamenti climatici, sia relativamente agli aspetti normativi e regolamentari che allo sviluppo di linee guida di settore (es. WBCSD CSI, Cembureau, Aitec per l’Italia). Interviene a convegni e tavole rotonde internazionali come rappresentante del Gruppo.

 

 


Share