02 ago 2018

Entra nel Gruppo di Lavoro Sostenibilità per la ricostruzione post-sisma

(Comunicazione riservata ai soci GBC Italia)

Per attuare una ricostruzione sostenibile, necessaria dopo i gravi terremoti avvenuti nel territorio italiano, è fondamentale il coinvolgimento della popolazione, dei professionisti e della pubblica amministrazione.

Riteniamo che GBC Italia debba svolgere un ruolo di riferimento per una ricostruzione sostenibile e per questo il Comitato Esecutivo dell’associazione ha ritenuto utile chiedere ai soci con specifici interessi e competenze di aderire al gruppo di lavoro permanente sulla sostenibilità per la ricostruzione con il fine di

  • Divulgare alla popolazione, con eventi informativi da programmare nell’anno 2019, la compatibilità ed integrazione degli interventi strutturali con la tutela degli aspetti architettonici, storici e ambientali, e degli obiettivi di sostenibilità ed efficientamento energetico.
  • Formare i professionisti e i tecnici della PA mediante un programma formativo messo a punto anche in collaborazione con le Università delle Regioni del cratere sismico, da predisporsi entro la fine dell’anno 2018 al fine di programmarne l’erogazione per l’intero 2019, nel quale fornire gli strumenti per attuare buone pratiche e metodologie innovative sostenibili.
  • Supportare la costituzione di un “cantiere-laboratorio della sostenibilità”, in almeno un comune del cratere sismico, nel quale affrontare anche la problematica urbanistica associata alla redazione dei piani attuativi urbanistici, all’interno delle perimetrazioni già definite dei centri urbani e delle aree maggiormente danneggiate (zone rosse e non solo), anche favorendo l’applicazione del protocollo GBC Quartieri in collaborazione con un’Università della Regioni coinvolte  come anche la promozione e lo sviluppo di tutti gli altri protocolli GBC per gli edifici.

Le attività svolte dal gruppo di lavoro per la diffusione della sostenibilità per la ricostruzione post-sisma saranno rendicontate periodicamente al Comitato Esecutivo e al Consiglio di Indirizzo.

La call, che per contenuto ed attività, riteniamo sia di maggiore interesse per i soci che svolgono attività di consulenza di ricerca ed accademica, si chiuderà il giorno 22 settembre. Vi invitiamo ad inviare, entro tale data, il vostro interesse e candidatura all’indirizzo comitato@gbcitalia.org

Giuliano Dall’O’
Presidente di GBC Italia